Centro Giotto in crisi Chiude anche Trony

Il 4 febbraio la catena di elettrodomestici lascia:14 dipendenti perdono il posto Il delegato sindacale: «Hanno detto che questa location ha sempre meno clienti» I14 febbraio chiuderà i battenti il maxi-negozio Trony, al secondo ed ultimo piano del Centro Giotto-Auchan, in via Venezia 59, il primo centro commerciale aperto in città già prima degli anni Novanta. Perdono il posto di lavoro i 14 dipendenti della nota catena, dove si possono acquistare elettrodomestici di ogni genere, televi ...

Dal 1° gennaio tutte a casa. Le commesse fanno sciopero

Bologna. Tutte precarie, tutte aiuto-commesse, e nessun responsabile. Così sei ragazze che lavorano al negozio di abbigliamento Alcott in via Ugo Bassi hanno cominciato ieri uno sciopero a oltranza che andrà avanti fino alla scadenza del contratto, il 31. Contratto che peraltro hanno già impugnato. «C`è un abuso della precarietà sconvolgente, devono essere tutte assunte a tempo indeterminato», attacca la Cgil, i cui funzionari ieri erano con loro a distribuire volantini per invitare le person ...

Tris di accordi per Trony, Metro e Limoni

Catene commerciali nell`occhio del ciclone. Tre gli accordi siglati nella distribuzione tra sindacati e Trony, Metro e Limoni. L`accordo sul ricorso al contratto di solidarietà è stato raggiunto sulla gestione degli esuberi annunciati dal gruppo di vendita di materiale elettronico Dps, ex Trony. Sono complessivamente 552 gli addetti ai quali sarà applicata la riduzione dell`orario di lavoro che raggiungerà il 20% nei negozi della rete vendita e il 30% per il personale della sede. In cassa in ...

Le Cameriere ai piani contro il Cottimo

Sia che si tratti di un hotel a 5 stelle, sia di una più modesta pensione, il loro ruolo è fondamentale per mandare avanti lattività. Eppure, agli occhi dei clienti come a quelli di molti datori di lavori, sono quasi invisibili. Parliamo delle cameriere ai piani: un piccolo esercito di lavoratrici (la componente femminile è dominante) che opera quotidianamente dietro le quinte del settore dellospitalità. Proprio a loro è dedicata ...

Il tesoro che l’Italia disprezza

Dallo scudetto alla zona retrocessione: come abbiamo potuto precipitare in soli dieci anni dal 1° al 18º posto come «marchio» turistico mondiale? L’ultima edizione del «Country Brand Index 2014-15», compilato in base ai giudizi di migliaia di opinion maker, la dice lunga sulla reputazione di cui godiamo. Restiamo primi per appeal : il sogno di un viaggio in Italia è ancora in cima ai pensieri di tutti. E primi per il fascino delle ricchezze culturali e paesaggistiche. E così per i nostri piat ...

Logistica Billa, 200 posti a rischio I parlamentari: un tavolo in Regione

PADOVA. Supermercati e ipermercati aperti come in un normale giorno festivo anche ieri a Padova. Sono stati pochissimi i punti vendita a decidere per l`orario ridotto in occasione della festa dell`Immacolata Concezione. Come sempre non sono mancate nei giorni precedenti le proteste dei sindacati ma ben pochi marchi si sono lasciati intimorire. Proteste accese anche su un altro fronte: quello dei lavoratori di Bilia di Carmignano ...

Inchiesta per mafia, vigilante si spara

«Se perdo il lavoro è la fine, sono disperato». Lo aveva confidato ai colleghi il giorno prima di uccidersi. Un colpo di pistola sotto il mento, un rivolo di sangue che scorre sotto la porta dei bagni della stazione della metro A Barberini. Ivan de Vitis, 42 anni, guardia giurata presso la Città di Roma Metronotte cooperativa, si è tolto la vita domenica mattina alle 6 sparandosi un colpo che gli ha trapassato il cranio. A scoprire il corpo una operatrice dell`At ...

Iper Pescara Nord ora la proprietà parla di 55 esuberi

La crisi del commercio travolge anche uno dei punti vendita storici della grande distribuzione, l`Iper di Città Sant`Angelo. Per i lavoratori della «grande i» si annuncia un periodo di forte tensione, considerato che l`azienda ha dichiarato 55 esuberi. Finiper è pronta a licenziare, e lo ha annunciato nel corso di un incontro che si è svolto nei giorni scorsi con i rappresentanti di Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs, nelle persone di Lucio Cipollini, Davide Frig ...

Solo dal lavoro verrà la ripresa

Italia aspetta invano la ripresa da oltre due anni. Immancabilmente ogni trimestre è sembrato essere quello buono per la ripartenz a ma le previsioni sono state sempre brutalmente smentite. Il Pil ha continuato a calare, affondato da consumi e investimenti, e fatica a ripartire. La principale ragione di ciò è ,.che l`economia non invertirà la tendenza negativa fintanto che l`occupazione non ricomincerà a crescere. Allora, con la fine dell`agonia del mercato inte ...

Ex dipendenti si riuniscono in una coop: dopo più di un anno riapre il Centro Olimpo

Fondano una cooperativa e si riprendono il posto di lavoro. Trentaquattro ex dipendenti dello store Centro Olimpo di Partanna M ondello riapriranno la struttura di vendita il prossimo 21 novembre. L`insegna sarà la stessa, ma la novità sta che a condurre uno dei primi medi centri commerciali nati in città ci saranno solo ex dipendenti. Nel Centro, che conta complessivamente una superficie di 6000 metri quadri, apriranno: una media struttura di vendita alimentare, af ...

Autogrill, la "ritirata" dei Benetton: dal 2008 tagliati 2mila posti di lavoro

Uno stillicidio iniziato nel 2008 e che – chiusura dopo chiusura – ha portato a una riduzione d’organico nell’ordine del 20% e forse anche di più. Numeri precisi non ci sono perché il gruppo non li fornisce, ma stiamo parlando di oltre 2mila dipendenti<font size="2" color=" ...

Da Beauty Point a Gardenia, la strada in salita dei lavoratori

Prosegue la Via Crucis degli ex lavoratori dei punti vendita Beauty Point. A più di un anno dalla chiusura dei primi negozi, il Tribunale di Tivoli ha rinviato ancora una volta al 28 ottobre la decisione sulla domanda di concordato presentata dalla società guidata dalla famiglia Cerasoli. Nel frattempo, deci ...

Totale: 28.071