Le news e i comunicati stampa

Contratto Multiservizi: scaduto da 7 anni! Il 7 ottobre l’attivo dei delegati

Un attivo unitario delle delegate e dei delegati in videoconferenza con tutte le regioni e le province per discutere le condizioni degli appalti e del lavoro nell’emergenza sanitaria e per promuovere le iniziative a sostegno del rinnovo del contratto nazionale. Sono ormai troppi gli anni passati dall’ultimo rinnovo del contratto Multiservizi e le condizioni di lavoro sono sempre più difficili, anche a causa del Covid. Una storia senza fine per le tante lavoratrici e lavoratori che ogni gior ...

Covid-19: Eurospin, nessuna garanzia di sicurezza nei 1.200 punti vendita

Sono in stato di agitazione i 15mila dipendenti di Eurospin, il più grande Gruppo discount italiano presente in Italia e in Slovenia con 1.200 punti vendita. Alla base della protesta e della giornata di sciopero in tutte le società del gruppo da organizzare a livello territoriale – indette dai sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs insieme al coordinamento unitario delle strutture e dei delegati – l’indisponibilità aziendale sulla realizzazione dei contenuti del Prot ...

Convenzione Ilo: bene ratifica Camera

Segua al più presto approvazione in Senato. “Esprimiamo soddisfazione per l’approvazione all’unanimità della proposta di legge che ratifica la Convenzione n. 190 dell’Ilo sull'eliminazione della violenza e delle molestie sul luogo di lavoro. Ci auguriamo segua al più presto il via libera del Senato per procedere alla ratifica effettiva”. È quanto dichiara la responsabile delle Politiche di genere e delle Politiche internazionali della Cgil Susanna Camusso in seguito al voto della Camera de ...

Disney store Bari: chiusura del punto vendita, 13 dipendenti senza lavoro

Arriva come un fulmine a ciel sereno l'annuncio della chiusura del punto vendita Disney Store di Bari, che dal 3 ottobre calerà le saracinesche. Dopo aver raggiunto, a livello nazionale, l'accordo per il rinnovo della cassa integrazione, l'azienda ha comunicato, la settimana successiva, a sindacati e lavoratori la decisione di abbandonare Bari. Il calo di fatturato è la motivazione aziendale di tale chiusura, e con molta probabilità la mancata disponibilità da parte dei proprietari dell’im ...

Disney store Bari: chiusura del punto vendita

Tredici dipendenti senza lavoro

Arriva come un fulmine a ciel sereno l’annuncio della chiusura del punto vendita Disney Store di Bari, che dal 3 ottobre calerà le saracinesche. Dopo aver raggiunto, a livello nazionale, l’accordo per il rinnovo della cassa integrazione, l’azienda ha comunicato, la settimana successiva, a sindacati e lavoratori la decisione di abbandonare Bari. Il calo di fatturato è la motivazione aziendale di tale chiusura, e con molta probabilità la mancata disponibilità da parte dei pro ...

Decreto semplificazioni: risultato importante per gli appalti di servizi. Accolte le richieste Filcams e Cgil

Accolte significative richieste di modifica portate avanti dalla Filcams e dalla Cgil. È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il testo della conversione in Legge del Decreto Semplificazioni che, dopo un complesso iter parlamentare, ha visto recepire alcune importanti richieste della Categoria e della Confederazione. Viene reintrodotta la norma che, per gli appalti relativi a servizi sociali di ristorazione ospedaliera, assistenziale e scolastica e ai servizi ad alta intensità di manod ...

Assodelivery firma con UGL un "finto" contratto per i Riders, senza tutele e senza diritti

Un atteggiamento inaccettabile e incomprensibile di Assodelivery ha portato alla sottoscrizione di un contratto per i RIDERS con la UGL, pur in presenza di una interlocuzione ed un tavolo sindacale aperto a Luglio presso il Ministero del lavoro ed aggiornato a Settembre . Assodelivery con le sue associate non hanno mai voluto riconoscere il contratto collettivo della logistica per i RIDERS sottoscritto dalle nostre categorie di riferimento nel 2018 che individua diritti e tutele molto più ...

Assodelivery firma con UGL un “finto” contratto per i Riders, senza tutele e senza diritti

16/09/20

Un atteggiamento inaccettabile e incomprensibile di Assodelivery ha portato alla sottoscrizione di un contratto per i RIDERS con la UGL, pur in presenza di una interlocuzione ed un tavolo sindacale aperto a Luglio presso il Ministero del lavoro ed aggiornato a Settembre. Assodelivery con le sue associate non hanno mai voluto riconoscere il contratto collettivo della logistica per i RIDERS sottoscritto dalle nostre categorie di riferimento nel 2018 che individua diritti e tutele molto più ...

18 settembre: Cgil, Cisl e Uil tornano in piazza

“Ripartire dal lavoro” sarà questo lo slogan che accompagnerà il ritorno in piazza di Cgil, Cisl e Uil il prossimo 18 settembre. In tante città italiane le lavoratrici e i lavoratori si mobiliteranno con i sindacati per chiedere più attenzione. Per garantire la sicurezza nel lavoro e la sicurezza sociale attraverso un sistema di ammortizzatori universale e strumenti efficaci per rispondere alle tante crisi aperte; per il rinnovo dei contratti nazionali di lavoro pubblici e privati, per contra ...

Lavoro domestico, rinnovato il contratto nazionale applicabile a circa due milioni di assistenti familiari. I sindacati: "Rendere maggiormente attrattivo il lavoro regolare"

Firmato il nuovo Contratto Collettivo Nazionale del settore domestico: le organizzazioni sindacali dei lavoratori, Filcams Cgil, Fisascat Cisl, UILTuCS, Federcolf e le associazioni datoriali Fidaldo (che riunisce Nuova Collaborazione, Assindatcolf, Adld e Adlc) e Domina hanno, infatti, sottoscritto l’intesa applicabile ai circa 860 mila lavoratori regolari del comparto, che diventano 2 milioni se si considerano le stime sul sommerso. Scaduto nel 2016 il Ccnl entrerà in vigore dal prossimo 1° ...

Appalti servizi mensa e pulizia scuole: Deve essere garantita a tutti la possibilità di effettuare i test sierologici e i tamponi

La Filcams Cgil: chiediamo stesso accesso alle misure di prevenzione e controllo diagnostico previste per il personale docente e amministrativo. La lettera ai ministri: “Deve essere garantita a tutti la possibilità di effettuare i test sierologici e i tamponi” I sindacati scrivono ai Ministri Speranza e Azzolina Nelle azioni necessarie che il Governo e i Ministeri stanno ...

Lavoratori in appalto al Ministero della Giustizia in stato di agitazione. Lunedì 7 settembre il presidio di protesta a Roma

Le lavoratrici ed i lavoratori impiegati nell’appalto del Ministero della Giustizia per il servizio di documentazione degli atti processuali sono in stato di agitazione. Per anni ai circa 1500 addetti occupati in tutta Italia, una miriade di appaltatori ha applicato diversi Contratti Nazionali, spesso contratti pirata e senza tutele. Il 26 giugno 2017, in occasione del cambio di appalto, Filcams, Fisascat e Uiltrasporti, con il supporto delle RSA e delle lavoratrici e dei lavoratori, han ...

Totale: 3.933