ZARA, TRATTATIVE INTERROTTE, PROCLAMATO LO STATO DI AGITAZIONE

01/08/2014

1 agosto 2014

Zara, trattative interrotte, proclamato lo stato di agitazione

Dopo l’interruzione delle trattative per il rinnovo del contratto integrativo di Zara Italia, azienda di abbigliamento spagnola, le organizzazioni sindacali hanno promosso le assemblee delle lavoratrici e dei lavoratori in tutti i punti vendita sul territorio nazionale.
Alta adesione in tutti i locali, in alcuni casi lasciando quasi completamente vuoti i punti vendita.

“Per proseguire e dare respiro all’iniziativa” hanno affermato i sindacati “abbiamo proclamato lo stato di agitazione, riservandoci di comunicare le successive iniziative di mobilitazione.”

Durante la trattativa, a seguito della presentazione delle richieste sindacali, Zara Italia, ha avanzato proposte inaccettabili, rendendosi disponibile, solo ad alcune limature ritenendo imprescindibili i punti presentati, con l’evidente tentativo di voler destrutturare norme, Contratto nazionale ed accordi.