www.grazieditutto.it

WWW.GRAZIEDITUTTO.IT

Nel lontano 1997 iniziammo a discutere sull’opportunità di costruire un sito Internet nazionale.
Il primo problema che ci ponemmo era quello di fornire a tutte le nostre strutture uno strumento di lavoro che le mettesse in condizione di consultare in tempo reale l’enorme mole di documentazione sindacale prodotta dalla Federazione negli anni di attività e che si ottimizzasse la comunicazione tra centro e periferia.
Per fare ciò decidemmo di stanziare consistenti risorse economiche per raggiungere il successo dell’operazione garantendo una postazione informatica in ogni territorio.
In seguito ritenemmo che la conoscenza di ciò che produceva l’iniziativa sindacale diventasse patrimonio di tutti i lavoratori per allargare la possibilità di consapevolezza del diritto e che venisse loro offerta un’opportunità aggiuntiva alla normale rete di informazione sindacale che passava dai delegati e dalle assemblee.
Col tempo abbiamo evoluto, e stiamo evolvendo, la qualità del sito per rispondere alle domande sempre più sofisticate che ci pervengono dai visitatori.
Abbiamo inserito il servizio del 118 per rispondere alle ormai centinaia di quesiti che ci vengono posti dai lavoratori che ci visitano.
Abbiamo fornito la possibilità di pre iscrizione sindacale che ha riscontrato un discreto successo.
Oltre alla settorializzazione e l’aziendalizzazione delle notizie sindacali si sono inserite anche le guide pratiche per particolari segmenti di interesse tipo le forme di assunzione del lavoro domestico, i congedi parentali, la guida alla busta paga, le normative sugli appalti , tutta la legislazione che potrebbe interessare il mondo del lavoro e i testi della contrattazione nazionale e di secondo livello.
In sostanza abbiamo costruito un vero e proprio portale da cui attingere le notizie.
Nel sito si possono ormai contare più di 17.000 documenti consultabili dal mondo intero.
Non contenti abbiamo perfezionato l’informazione sui temi di maggiore interesse che quotidianamente avvengono nella categoria e fornito l’opportunità di consultare la rassegna stampa quotidiana di notizie giornalistiche che ci riguardano.
Ovviamente la tempestività è d’obbligo quando si vuole fornire una notizia e quindi abbiamo sperimentato con successo la registrazione dell’ultimo congresso, fornito le fotografie delle manifestazioni nazionali o locali, registrate le dichiarazioni dei nostri dirigenti durante i cortei dello sciopero generale del 24 ottobre e seguito in diretta la vertenza dei lavoratori delle pulizie dei siti scolastici il 27 ottobre.
Vogliamo continuare così e con tutti voi migliorare.
Ma tutto questo deve essere monitorato con lo stesso impegno che mettiamo per il tesseramento perché , anche il sito Internet diventerà una forma di misurazione dell’interesse e del consenso dei milioni di lavoratori che vogliamo rappresentare.
Dalle 61.000 pagine viste dal sito nel Dicembre 2002 siamo passati alle 241.000 di Ottobre di quest’anno.
Un risultato molto soddisfacente che vorremmo tenere sotto osservazione nel futuro per rendere conto a tutti del lavoro che stiamo facendo.
Grazie ancora a tutti e buon lavoro