Volkswagen Group Italia, Porsche Holding Gesellschaft, esito coordinamento 24/09/2019

Roma, 27 settembre 2019

Il 24 settembre 2019 a Castel D’Azzano (Verona) si è tenuto il coordinamento dei delegati e delle strutture del gruppo Volkswagen Italia/Porsche Holding Salzburg.
Si è trattata della prima riunione di coordinamento internazionale per un gruppo di 1200 dipendenti circa, che opera in alcune provincie del nord Italia, tramite società partecipate al 100% da Eurocar Italia.
Alla riunione erano presenti i vertici sindacali tedeschi ed austriaci dei consigli di azienda di Volkswagen AG e di Porsche Holding Salzburg. L’importante riunione si è concentrata sul sistema di relazioni sindacali adottato sia nelle aziende madre in Germania e Austria che in Volkswagen Group Italia.
Le relazioni dei vertici sindacali dei consigli di azienda ed il racconto dell’esperienza italiana hanno stimolato la discussione sulle possibilità di un deciso miglioramento delle relazioni sindacali anche in Eurocar, attraverso un modello partecipativo che, pur se non perfettamente replicabile, può
essere un riferimento importante sul quale lavorare.
Il coordinamento dei delegati, dopo ampio coinvolgimento da parte dei presenti, ha assunto l’impegno di proseguire nel percorso di confronto e approfondimento anche con le altre imprese legate a Volkswagen che si occupano di retail e service.
Convocheremo a breve una riunione al fine di proseguire il lavoro iniziato, con l’obiettivo di migliorare le relazioni sindacali e la contrattazione, consolidando il rapporto internazionale con i consigli di azienda di Volkswagen AG e Porsche Holding Salzburg, che ci hanno dato ampie disponibilità nel proseguire il rapporto, nonché avviando una interlocuzione con il sindacato UNI Global Commerce.

p. la Filcams Nazionale
Federico Antonelli