Vigilanza Privata – Sintesi CCNL

CAMPO DI APPLICAZIONE E AVVISO COMUNE.
Nel campo di applicazione, si è integralmente recepito l’avviso comune inviato nell’aprile 2005 al Ministero dell “Interno.
Con tale documento si è inteso delimitare in maniera precisa i confini tra Vigilanza Privata, Portierato, e Multiservizi.
In particolare si è concordato di fissare quali sono i servizi e siti sensibili di esclusiva competenza della Vigilanza Privata. Attendiamo ora gli atti conseguenti da Parte del Ministero per rendere esigibile tale definizione del nostro settore. E’ inoltre avviato un confronto per sostituire il sistema delle tariffe di legalità, che non reggeranno a lungo alle contestazione dell’Unione Europea e del Garante per la Concorrenza, con il sistema basato sulla qualità. In tal senso l’Avviso Comune dovrebbe essere recepito all’interno delle nuove, non più rinviabili, normative

ORARIO DI LAVORO
L’ipotesi di accordo prevede l’integrale applicazione del D.L. 66/03 per l’intero settore. E’ stata quindi annullata qualsiasi ipotesi di deroga a tale normativa per il nostro settore.
Il decreto interministeriale che è intervenuto a regolare la materia (vedi allegato) ha accolto il modello da noi sostenuto che prevede la titolarità della contrattazione in tutte le materie riguardanti orario e organizzazione del lavoro.
Pertanto il CCNL

    Riconferma
    Orario di lavoro settimanale di 40 ore
    l’ orario e turni giornaliere (5+1 e 6+1+1)
    il riposo giornaliero di almeno 11 ore ogni 24 ore.
    il riposo settimanale (che va a sommarsi a quello giornaliero)
    N.B. Se per eventi eccezionali, escludendo la normale turnazione, i riposi non fossero usufruiti nella normale collocazione del turno, oltre alle relative maggiorazioni, è introdotto l’obbligo del recupero.
    PAUSA: viene introdotta una pausa retribuita di 10 minuti dopo le 6 ore
    AUMENTO della maggiorazione dello straordinario dal 25% al 30%
    BANCA ORE: a differenze del passato superato l’orario giornaliero , scatta il lavoro straordinario e non la banca ore
    esaurito il monte ore straordinario annuale (8×48), su base volontaria, può essere richiesta una ulteriore ora di prestazione lavorativa. Sempre maggiorala al 30%
    a livello territoriale può essere concordata, attraverso la contrattazione, una ulteriore ora aggiuntiva.

MERCATO DEL LAVORO
Il contratto prevede l’utilizzo, oltre a quella che riteniamo debba essere la normale forma di assunzione, cioè il contratto a tempo indeterminato, due tipologie di assunzioni per le Guardie Giurate:
Apprendistato. Nessuna penalizzazione economica per la Guardia Giurata. Durata limitata a 30 mesi ( 24 per il VI e V livello). Viene aumentata la percentuale di conferma al 75 % per poter operare nuove assunzioni. Malattia: sono previsti 5 eventi morbosi l’anno con pagamento del 75% della retribuzioni lorda, e del 60% in caso che ricovero ospedaliero. Il numero degli apprendisti non può superare il 15%. del totale che dipendenti.
Contratto a tempo determinato: il suo utilizzo non può superare il 15% del totale dei dipendenti.
Per il solo personale amministrativo potrà essere utilizzata la somministrazione di manodopera a tempo determinato, per una percentuale massima del 5% del personale amministrativo.

PART TIME
Significativa estensione dei diritti previsti dalla legge compreso il diritto di recesso per le clausole elastiche e il tetto massimo, e volontario, di 120 ore per il lavoro supplementare.
Viene inoltre equiparato al full time ai fini dei diritti sindacali.

CAMBIO DI APPALTO.
In caso di mancato accordo tra le parti sociali, la normativa contrattuale vincola la ditta subentrante, quando l’istituto che ha perso l’appalto non sia in grado di garantire il mantenimento del posto di lavoro, al rispetto della determinazione elaborata dall’ispettorato provinciale del lavoro, con il coinvolgimento della Prefettura, per la conservazione dei livelli occupazionali.

ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA.
Le normative contrattuali integrano le prestazioni già garantite dal servizio sanitario nazionali, e per queste prestazioni aggiuntive le aziende devono versare 10 Euro al mese a partire dal 1 gennaio 2007 . Le Aziende dovranno inoltre versare 30 euro, una tantum, per l’avvio del fondo, ad ottobre 2006.

PREVIDENZA INTEGRATIVA.
Con la definizione dei fondi per ciascuna azienda si da avvio, nel settore, alla pensione integrativa. Tutte le aziende, se il lavoratore aderisce al fondo, dovranno versare obbligatoriamente 6 euro al mese, che daranno diritto, al momento del pensionamento, ad un vitalizio aggiuntivo alla pensione pubblica.

ENTE BILATERALE.
Oltre a riconfermare compiti e scopi del precedente contratto, viene assegnato all’E B. il compito di rilasciare la certificazione liberatoria di regolarità contrattuale.
A tale riguardo negli incontri avuti con il. Ministero dell’Interno , quest’ultimo ha assunto l’impegno di emanare in tempi rapidi un provvedimento che dia efficacia ed esigibilità alla normativa contrattuale, dando il compito all’Ente Bilaterale di rilasciare la certificazione liberatoria, che attesti l’integrale e corretta applicazione della contrattazione nazionale e territoriale.

Aspettativa fino a completa guarigione.
Viene regolamentata e sono ampliate le garanzie della conservazione del posto.

ASSISTENZA LEGALE GRATUITA.
Per qualsiasi pendenza giudiziaria inerente ragioni di servizio, con esclusione dei casi di negligenza o conflitto di interessi, alla Guardia Giurata è garantita l’assistenza legale gratuita da parte dell’Azienda.
Se la guardia Giurata è chiamata a testimoniare in processi inerenti il servizio prestato, ( non in conflitto con gli interessi dell’Istituto) viene considerato servizio effettivo e quindi retribuito.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI.
La normativa introdotta prevede la sovrapposizione dei provvedimenti disciplinari del Questore e dell’Azienda, in modo che al lavoratore venga erogata una sola sanzione.

ARMA.
Entro 180 giorni dalla stipula del CCNL dovranno essere stabilite intese a livello territoriale o aziendale per l’acquisto dell’arma senza oneri immediati (costo dell’arma) alla Guardia Giurata di nuova assunzione.

SALARIO: vedi tabelle allegate

UNA TANTUM
LIVELLI mag-06 set-06 feb-07Totale
QUADRO € 482,14 € 192,86 € 135,00€ 810,00
IS € 428,57 € 171,43 € 120,00€ 720,00
I € 392,86 € 157,14 € 110,00€ 660,00
II € 357,14 € 142,86 € 100,00€ 600,00
IIIS € 326,79 € 130,71 € 91,50€ 549,00
III € 300,00 € 120,00 € 84,00€ 504,00
IVS € 273,21 € 109,29 € 76,50€ 459,00
IV € 250,00 € 100,00 € 70,00€ 420,00
V € 235,71 € 94,29 € 66,00€ 396,00
VI € 178,57 € 71,43 € 50,00€ 300,00
ANZIANITA’ importi mensili
Livello AL 31/12/ 2005 Al 01/01/2006 INCREMENTO
QUADRO 28,41 € 31,30
€ 2,89
IS 25,82 € 28,39
€ 2,57
I 23,76 € 26,12
€ 2,36
II 21,69 € 23,83
€ 2,14
IIIS 21,17 € 23,13
€ 1,96
III 20,66 € 22,46
€ 1,80
IVS 20,14 € 21,78
€ 1,64
IV 19,63 € 21,13
€ 1,50
V 19,11 € 20,52
€ 1,41
VI 18,59 € 19,66
€ 1,07
IINDENNITA’ IMPORTO al IMPORTO al IMPORTO al
31/12/2005 01/04/2006 01/01/2007
1) RUOLO TECNICO OPERATIVO incremento incremento totale
1.a) Indennità per lavoro notturno (giornaliera)
1.a.1 – Zona stradale e trasporto-scorta valori € 4,60 € 5,11 € 0,51 € 5,61
€ 0,50
€ 1,01
1.a.2 – Piantonamento fisso, sala conta e centrale operativa € 3,43 € 3,81 € 0,38 € 4,18
€ 0,37
€ 0,75
1.b) Indennità di rischio (giornaliera)
1.b.1 – Zona stradale trasporto-scorta valori-piant.antirapina € 2,56 € 2,84 € 0,28 € 3,12
€ 0,28
€ 0,56
1.b.2 – Piantonamento fisso, sala conta e centrale operativa € 0,52 € 0,58 € 0,06 € 0,63
€ 0,05
€ 0,11
2) RUOLO AMMINISTRATIVO
2.a) Indennità presenza (giornaliera) € 0,52 € 0,58 € 0,06 € 0,63
€ 0,05
€ 0,11
3) INDENNITÀ DI LAVORO DOMENICALE(per tutti) 0,58 0,64 0,06 0,71
0,07
0,13
INCREMENTI SALARIALI
Livello IMPORTO conglobato dal 31/12/2005 IMPORTO conglobato dal 01/01/2006
INCREMENTO
IMPORTO conglobato dal 01/12/2006
INCREMENTO
IMPORTO conglobato dal 1/05/2007
INCREMENTO
IMPORTO conglobato dal 1/01/2008INCREMENTOTOTALE INCREMENTO
EURO EURO EURO EURO EUROEURO
QUADRO € 1.566,89 € 1.682,60 € 115,71 € 1.730,82 € 48,22 € 1.759,75 € 28,93 € 1.798,32€ 38,57€ 231,43
1S € 1.455,23 € 1.558,09 € 102,86 € 1.600,94 € 42,85 € 1.626,66 € 25,72 € 1.660,94€ 34,28€ 205,71
I € 1.379,75 € 1.474,04 € 94,29 € 1.513,32 € 39,28 € 1.536,89 € 23,57 € 1.568,32€ 31,43€ 188,57
II € 1.303,24 € 1.388,95 € 85,71 € 1.424,67 € 35,72 € 1.446,10 € 21,43 € 1.474,67€ 28,57€ 171,43
IIIS € 1.240,17 € 1.318,60 € 78,43 € 1.351,28 € 32,68 € 1.370,88 € 19,60 € 1.397,03€ 26,15€ 156,86
III € 1.183,31 € 1.255,31 € 72,00 € 1.285,31 € 30,00 € 1.303,31 € 18,00 € 1.327,31€ 24,00€ 144,00
IVS € 1.126,96 € 1.192,53 € 65,57 € 1.219,85 € 27,32 € 1.236,25 € 16,40 € 1.258,10€ 21,85€ 131,14
IV € 1.078,88 € 1.138,88 € 60,00 € 1.163,88 € 25,00 € 1.178,88 € 15,00 € 1.198,88€ 20,00€ 120,00
V € 1.026,15 € 1.082,72 € 56,57 € 1.106,29 € 23,57 € 1.120,44 € 14,15 € 1.139,29€ 18,85€ 113,14
VI € 929,48 € 972,34 € 42,86 € 990,19 € 17,85 € 1.000,91 € 10,72 € 1.015,19€ 14,28€ 85,71