VIGILANZA PRIVATA: RIPRENDE IL NEGOZIATO

04/04/2011

4 aprile 2011

Vigilanza Privata: riprende il negoziato

È ripreso il negoziato per il rinnovo del contratto nazionale della Vigilanza Privata, prima con incontro della delegazione ristretta, poi della delegazione plenaria.
Le controparti hanno dichiarato di voler riprendere la trattativa in modo stringente affrontando alcuni temi ritenuti prioritari: cambio di appalto; classificazione del personale; flessibilità; parte economica ed anno proposto di attivare, parallelamente, una commissione paritetica, con un ruolo tecnico, che esamini approfonditamente la questione del campo di applicazione.
“Pur avendo compreso la necessità di affrontare questo argomento” spiega la Filcams Cgil “la disponibilità delle controparti, al momento, è quella di verificare se ci sono le condizioni per giungere ad un accordo anche su questo aspetto, e che possa essere recepito all’interno del Contratto Nazionale.”

Il percorso della commissione tecnica, sarà, parallelo a quello del tavolo per il rinnovo del contratto nazionale e che, comunque, anche secondo quanto dichiarato dalle parti datoriali, dovrà giungere a conclusione.

Durante la riunione plenaria oltre a riferire quanto avvenuto durante la riunione in ristretta, sono stati concordati alcuni incontri a breve, per verificare la fattibilità del percorso proposto dalle controparti, affrontare il tema del cambio di appalto, e per attivare la commissione paritetica sul campo di applicazione.

La commissione paritetica, sarà composta da una persona per ogni organizzazione sindacale e da 3 membri di parte datoriale, e si incontrerà l’8 aprile a Firenze, mentre il prossimo incontro per il rinnovo del contratto nazionale si terrà il 13 aprile a partire dalle ore 15.30, con una delegazione composta da 6 rappresentanti per organizzazione sindacale.

“La Filcams ha ritenuto opportuno questo primo passaggio, al fine di renderlo ancora più stringente anche se la delegazione plenaria sarà comunque sempre aggiornata e coinvolta nei vari passaggi della trattativa.”