News Filcams

Vigilanza Privata, Il Progetto Della Filcams Per Il Settore

22/02/2016

Il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro della Vigilanza Privata e dei Servizi Fiduciari, siglato nel 2013, è scaduto il 31 dicembre 2015.

Si è trattato di un Contratto Nazionale firmato separatamente, ma l’impegno da parte della Filcams è di creare nuovamente le condizioni per una gestione unitaria del rinnovo.

La ricomposizione di un quadro unitario è importante innanzitutto per il difficile stato in cui versa il settore e per le gravi problematiche che ne hanno caratterizzato l’andamento negli ultimi anni. Un mercato degli appalti senza regole, che ha incrementato ed incrementa l’elusione di leggi e contratti, con tariffe sempre più basse ed un’insostenibile contrazione dei costi da parte della Pubblica Amministrazione; il rischio di una situazione di illegalità diffusa e la mancanza di assunzione di responsabilità da parte delle istituzioni preposte; la miopia delle aziende, incapaci di affrontare le difficoltà del comparto in termini di prospettiva e la conseguente ed ingente perdita di occupazione.

Le priorità per la Filcams sono:
- andare al rinnovo del Contratto nazionale unitariamente, superando il CCNL separato;
- fornire, in tempi rapidi, certezze normative e salariali alle lavoratrici ed ai lavoratori del settore;
- impedire la deregolamentazione degli appalti e rivendicare l’applicazione di regole trasparenti;
- promuovere iniziative con le istituzioni, in particolare con il Ministero degli Interni, per contrastare la situazione di illegalità diffusa.

Noi ci siamo! Ci batteremo affinché le priorità della Filcams siano tali anche per le istituzioni, le associazioni datoriali  e le imprese del settore.

 Il silenzio non ci appartiene!

Scarica il volantino