Vigilanza Privata, comunicazione incontri 18 e 19/07/2011

Roma 15 luglio 2011

Oggetto: Vigilanza Privata – iniziativa 25 luglio, incontro 18/19 luglio.

Care compagne, cari compagni,

l’incontro previsto per il rinnovo del CCNL Vigilanza si terrà il giorno 18, alle ore 14.30, presso l’Hotel Mediterraneo, Via Cavour, 15 in Roma. Il confronto proseguirà anche il giorno successivo, presso l’Hotel Atlantico in Via Cavour, 23. Vi informo, tuttavia, che a quell’incontro sarà presente solo Federsicurezza, da cui, peraltro, è uscita una Ivri, una delle più grandi aziende del settore, per transitare in Assiv. Come sapete, sia Assiv che cooperazione, hanno chiesto un incontro con i Segretari Generali.

Abbiamo tentato di dare disponibilità per una data precedente, ma le associazioni non erano disponibili. Pertanto siamo riusciti a concordare di incontrare Assiv e successivamente la Cooperazione, il giorno 19. Abbiamo evitato di comunicarlo ufficialmente a Federsicurezza per evitare di fornire pretesti per rinviare l’incontro già programmato per il 18/19. Ne daremo comunicazione direttamente all’inizio del confronto. E’ evidente che sarà difficile proseguire un confronto costruttivo con una sola controparte, per altro ridotta, senza aver ancora appurato se vi siano delle possibilità di riunificare tutte le controparti.

Non abbiamo definito se l’incontro sarà in plenaria o ristretta, ma riteniamo, data la situazione che vi ho descritto, che sia sufficiente una delegazione ristretta, con le compagne ed i compagni che già sono stati presenti.

Per quanto attiene alla preparazione della nostra iniziativa, gli attivi che ad oggi ci sono stati comunicati, sono i seguenti:

30 giugno Lombardia – Milano
12 luglio Roma – Lazio
13 luglio Veneto
14 luglio Emilia Romagna
15 luglio Toscana
20 luglio Palermo

Vi chiediamo di informarci tempestivamente sulle altre iniziative programmate e sulle assemblee. Infine, in allegato vi inviamo i volantini, anche in formato A3, da diffondere in tutti i luoghi di lavoro. Stiamo predisponendo anche gli striscioni e le pettorine con lo slogan dell’iniziativa, che saranno inviati a Roma e Milano. Vi preghiamo di portare bandiere ed eventuali altri striscioni. L’indirizzo esatto delle iniziative è indicato nei volantini.

Nei prossimi giorni lanceremo ripetutamente l’iniziativa sul nostro sito e, naturalmente invieremo un comunicato stampa in tempo utile. Ancora una volta, pur sapendo la difficoltà del momento, vi chiediamo il massimo dello sforzo, coinvolgendo tutta la categoria, per la riuscita dell’iniziativa.

p/FILCAMS Cgil Nazionale
Sabina Bigazzi