Vibo, la segretaria Cgil e il collega Uil “Io, silurata per la mia storia d´amore”

29/03/2011

VIBO VALENTIA – La Cgil di Vibo Valentia è nel caos: la segretaria generale Donatella Bruni, al suo secondo mandato, è stata sfiduciata dal suo incarico. Secondo la donna la sfiducia sarebbe legata alla decisione, ufficializzata a settembre, di lasciare il marito e vivere alla luce del sole una relazione con il segretario provinciale della Uil. «Non mi viene mossa alcuna critica politica – dice – il problema è la mia vita privata».