Viaggi del Ventaglio tratta sul rimborso

14/02/2006
    marted� 14 febbraio 2006

    Pagina 15 – Economia & Lavoro/Borsa/Finanza

    Viaggi del Ventaglio
    Tratta sul rimborso

      Viaggi del Ventaglio sta trattando con le banche finanziatrici per evitare il rimborso anticipato del finanziamento da 95 milioni ottenuto nel maggio 2005 da Unicredit banca d’impresa, per 70 milioni, e da Intesa, per 25.

      Il supporto finanziario, con scadenza 18 mesi, � infatti subordinato a covenant finanziari il cui mancato rispetto – avvenuto per due di essi – pu� comportare l’immediata esigibilit� da parte delle banche. � quanto risulta dalla relazione di Deloitte sul bilancio del gruppo turistico, sul quale la societ� di revisione non ha espresso un giudizio poich� non si sono finora concretizzate le trattative in corso per la vendita di assset n� le previste operazioni sul capitale capaci di assicurare la continuit� aziendale.

      Circa i conti i revisori giudicano che la perdita di pertinenza del gruppo al 31 ottobre 2005, che nella relazione sulla gestione risulta pari a 49,2 milioni, sia sottostimata per circa 20,9 milioni, ammontare pari a crediti per imposte anticipate per i quali Deloitte ritiene �non sussistano le condizione per il mantenimento a bilancio�.