Viaggi del Ventaglio: la Consob impugna il bilancio

29/09/2006
    venerd� 29 settembre 2006

    Pagina 39 – Finanza & Mercati

    Viaggi del Ventaglio
    La Consob impugna il bilancio
    ora il salvataggio si complica

      La Consob impugna il bilancio 2005 di Viaggi del Ventaglio . Una nuova grana da risolvere per il tour operator da tempo in crisi (-0,03%). Ieri si � appreso dalla stessa societ� che l’authority di via Martini ha mosso rilievi sulla continuit� aziendale e su alcune poste di bilancio. Gi� la scorsa primavera lo stesso bilancio non aveva ottenuto la certificazione da parte di Deloitte e la Consob ha di fatto accolto i rilievi dei revisori.

      La commissione di vigilanza ha ipotizzato tre violazioni: una prima in riferimento alla mancanza di presupposti per la continuit� aziendale, poi la valutazione non prudente del credito per imposte anticipate e del credito vantato nei confronti di Ventaclub Events; e infine la mancata appostazione di un fondo rischi a fronte degli oneri connessi alla risoluzione anticipata del contratto di affitto tra Ventaclub e Libra Resorts.

      Ventaglio dal canto suo ha fatto sapere di aver gi� inviato risposte a Consob. Come prevede la normativa, il fascicolo Consob � stato inviato al Tribunale di Milano. Il provvedimento rischia di complicare il salvataggio in corso: a inizio mese il gruppo della famiglia Colombo ha annunciato, dopo due esclusive saltate, un accordo col fondo Cornell e la societ� di advisory Bhn per un aumento di capitale da70 milioni di euro. La trattativa, ha riferito Cornell, prosegue lo stesso: il fondo � stato informato del provvedimento Consob, ma la cosa non compromette �in alcun modo� le trattative in corso.