Vesuvio, 65 milioni per il parco

18/03/2005
    venerdì 18 marzo 2005

      Infrastrutture.

        Vesuvio, 65 milioni per il parco

        di Eduardo Cagnazzi

          Il Vesuvio si candida a diventare un grande attrattore turistico della Campania. È finalizzato al raggiungimento di quest’obiettivo un ingente finanziamento, pari a 65 milioni di euro, tra fondi comunitari e statali, assegnato al Parco naturale del Vesuvio a favore delle piccole e medie imprese ricettive, di percorsi enogastronomici e di progetti infrastrutturali per la conservazione della fauna e della flora, nonché per la difesa degli equilibri idrogeologici. Gran parte dei fondi, pari a circa 30 milioni di euro, saranno utilizzati per la riqualificazione di tutte le strade di accesso al vulcano dai 13 comuni del parco e per adeguare la rete dei sentieri, oggi articolati in nove itinerari per una lunghezza di 54 chilometri, di cui tre attrezzati per la fruibilità da parte dei non vedenti e dei diversamente abili. Di 10 milioni di euro è invece il cofinanziamento da parte del parco per la creazione di attività compatibili con l’ambiente e a favore di imprese per la trasformazione di vecchi casali in strutture ricettive fino a 60 posti letto. ´
          Sul Vesuvio salgono 500 mila persone l’anno’, spiega il presidente del parco, Amilcare Troiano. ´L’obiettivo è di trattenere il turista sul posto, in uno dei paesi del comprensorio’. (riproduzione riservata)