Vertenze: E lunedì partono le agitazioni

11/01/2002





VERTENZE

E lunedì partono le agitazioni

      ROMA – Parte lunedì 14 il secondo pacchetto di scioperi deciso da Cgil, Cisl e Uil contro i disegni di legge delega del governo su pensioni e lavoro. La prima regione in cui ci saranno le 4 ore di sciopero generale sarà la Puglia. Le altre regioni le effettueranno nei giorni successivi, con modalità che verranno decise a livello locale. La protesta raggiungerà il top martedì 29, quando a fermarsi per 4 ore saranno i lavoratori della Lombardia e del Piemonte. Si fermeranno contemporaneamente i lavoratori dell’industria, del commercio e del terziario, esclusi solo i trasporti per i quali è previsto un blocco nazionale (con le regole della legge sugli scioperi nei servizi pubblici essenziali) per il 30 gennaio. Per le altre regioni la data dello sciopero deve essere ancora definita ma comunque sarà fissata tra il 20 e il 30 gennaio. Insieme alle altre categorie dovrebbe scioperare il trasporto pubblico locale (autobus e metrò), che si fermerà quindi in una data diversa da quella della protesta generale dei trasporti.


Economia