Venezia. Musei civici: sciopero del personale di servizio

07/07/2004




MERCOLEDÌ, 07 LUGLIO 2004
 
Pagina 15 – Cronaca
 
MUSEI CIVICI
 
Oggi porte chiuse, sciopero del personale di servizio

VENEZIA. Tutti i musei civici oggi chiusi per sciopero, da Palazzo Ducale, al Correr, da Ca’ Pesaro al Museo Vetrario di Murano. Otto ore di astensione per l’agitazione – sostenuta dalla Filcams-Cgil – promossa dai dipendenti del consorzio di cooperative che ha vinto l’appalto per la gestione dei servizi museali che lamentano il mancato rispetto di norme e diritti previsti dal capitolato di gara.

Secondo la Filcams-Cgil numerosi sono i casi di lavoratori che non si vedono riconoscere elementari diritti contrattuali lavorativi (festività non retribuite, permessi non riconosciuti, indennità varie negate, ferie calcolate arbitrariamente, accordi sindacali non rispettati), in un contesto economico comunque fruttuoso dal momento che alle coopperative che gestiscono i servizi museali va il 54,16 per cento incassato della vendita totale dei titoli d’ingresso, calcolati su circa 13 milioni e mezzo di euro l’anno.


Sotto accusa in particolare la gestione dell’appalto da parte della Cooperativa Verona 83, che è la capofila della”cordata” e che non pagherebbe ai lavoratori né le festività, né le indennità di malattia. Una situazione a macchia di leopardo, visto che non tutte le cooperative si comportano allo stesso modo, ma che ha comportato una stato di esasperazione che provocherà ora lo sciopero.