Veneto. Upim in sciopero contro le aperture festive

10/04/2007
    sabato 7 aprile 2007

    Pagina 12 – Economia

    Upim in sciopero a Verona
    contro le aperture festive

    VERONA. Non si placano le polemiche a Verona per l’apertura dei magazzini Upim a Pasqua e Pasquetta. Le organizzazioni sindacali Filcams-Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs-Uil, unitamente alle lavoratrici ed ai lavoratori del negozio Upim, hanno deciso lo stato di agitazione dell’azienda contro l’apertura a Pasqua e per il comportamento aziendale «gravemente offensivo della dignità e dei diritti dei lavoratori».

      Sono stati proclamati due giorni consecutivi di sciopero, oggi e domanica, giorno di Pasqua. Oggi dalle 10 alle 12 sarà organizzato un presidio davanti al negozio Upim in via Mazzini per protestare e contrastare le iniziative aziendali.

      «Con questa iniziativa – si legge nella nota sottoscritta dai sindacati confederali – si avvia una stagione di lotte per contrastare le aperture festive, sia laiche che religiose, e limitare il numero di aperture domenicali. Rivendicando orari di lavoro dignitosi, possibilità di passare le festività in famiglia ed una garanzia di un lavoro non precario»