VENETO IN SCIOPERO CONTRO LA LIBERALIZZAZIONE DEGLI ORARI COMMERCIALI

27/01/2012

27 gennaio 2012

Veneto in sciopero contro la liberalizzazione degli orari commerciali

Domenica 29 gennaio scioperano le lavoratrici e i lavoratori del commercio, per protestare contro la totale liberalizzazione degli orari e delle aperture domenicali e festive autorizzate dal decreto Salva Italia.
“Domenica è sempre domenica” affermano i lavoratori i un volantino che distribuiranno per esprimere la loro contrarietà alla completa deregolamentazione degli orari di apertura e chiusura dei negozi e per dire “no, a società basate sul mero consumo”.
I lavoratori chiedono “condizioni di lavoro compatibili con impegni familiari e individuali e società che preservano i valori fondanti della persona e della famiglia”.
Tante le iniziative in tutte le città per cercare di sensibilizzare e coinvolgere i cittadini/consumatori.
Intanto anche a Modena la Coop Estense ha comunicato ai propri lavoratori la decisione di procedere, a partire da domenica 29 gennaio, alle aperture domenicali senza più alcun riferimento ai calendari definiti dal comune. Tutto ciò senza alcun passaggio, nemmeno informale, con le organizzazioni o rappresentanze sindacali.