VENERDI’ 11 MANIFESTAZIONE NAZIONALE UNITARIA A ROMA DEI LAVORATORI DEL TERZIARIO, DELLA DISTRIBUZIONE COOPERATIVA, DEL TURISMO, DELLE PULIZIE E MULTISERVIZI

04/05/2007

FILCAMS-Cgil
Federazione lavoratori commercio turismo servizi
Ufficio Stampa
www.filcams.cgil.it

4 maggio 2007

VENERDI’ 11 MANIFESTAZIONE NAZIONALE UNITARIA A ROMA DEI LAVORATORI DEL TERZIARIO, DELLA DISTRIBUZIONE COOPERATIVA, DEL TURISMO, DELLE PULIZIE E MULTISERVIZI
Per i lavoratori del turismo e delle imprese di pulizie sarà anche una giornata di sciopero
Guglielmo Epifani, Raffaele Bonani, Luigi Angeletti chiuderanno la manifestazione

Venerdì 11 maggio, Filcams Fisascat Uiltucs porteranno a Roma (Palalottomatica, all’Eur, con inizio alle 9,30) i lavoratori dei settori terziario, distribuzione commerciale, servizi; distribuzione cooperativa; turismo; pulizie.

Sono questi settori con negoziati aperti per il rinnovo del contratto nazionale da lungo tempo, come le imprese di pulizie: da 24 mesi, il turismo: da 16 mesi, oppure con negoziato avviato da pochi mesi, com’è il caso del contratto del terziario, commercio, servizi e del contratto della distribuzione cooperativa, ma che si è già rivelato molto problematico e difficile.

Le delegazioni, che arriveranno da tutte le regioni, rappresentano i 4 milioni di lavoratori soggetti a questi contratti.

Venerdì 11, per i lavoratori del turismo, e dei suoi comparti: mense aziendali, pubblici esercizi, alberghi; e delle imprese di pulizie e multiservizi; sarà anche una giornata di sciopero su tutto il territorio nazionale.

La manifestazione verrà aperta dai segretari generali di Filcams Fisascat Uiltucs, Ivano Corraini, Pierangelo Raineri e Brunetto Boco.

Guglielmo Epifani, Raffaele Bonanni, Luigi Angeletti, segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, terranno i discorsi di chiusura.