Vanni lancia i negozi dello yogurt

22/11/2000

loghino.gif (3272 byte)






Mercoledì 22 Novembre 2000 italia – economia
Vanni s’allea con Yocream e lancia i negozi dello yogurt

MILANO. Dall’Estremo Ovest degli Stati Uniti al cuore di Roma sotto l’egida dell’innovazione alimentare: la società romana di catering e pasticceria Vanni ha siglato un accordo di partnership con l’americana Yocream international, quotata al Nasdaq e con quartiere generale a Portland, nell’Oregon. L’obiettivo dell’intesa è lo sviluppo su scala europea di una delle specialità che va per la maggiore sul mercato americano, ossia lo yogurt gelato.

Lo sviluppo in Italia, e contemporaneamente in Europa, viene gestito dalla società Lvm di Roma guidata da Lorenzo Vanni. La Lvm ha iniziato lo sviluppo della rete di punti vendita con l’insegna American frozen yogurt (Afy), utilizzando gli impianti e la materia prima studiati dalla società americana. A breve c’è in cantiere lo sbarco in Spagna, allo studio avanzato anche l’ingresso sui mercati di Germania, Est Europa, Grecia e Turchia.

Lo sviluppo della rete Afy verrà promosso dalla società capofila del progetto (presentato in questi giorni al Salone Mapic di Cannes dedicato allo sviluppo commerciale) sia utilizzando la leva del franchising, ossia affiliando gestori di punti vendita, sia puntando su una rete diretta. L’obiettivo è dunque realizzare una rete di livello europeo facendo leva sulla flessibilità consentita dai punti vendita dello yogurt gelato che possono utilizzare superfici molto limitate, vetrine di negozi più ampi oppure corner attrezzati all’interno dei centri commerciali.

La casa madre americana è stata fondata intorno alla metà degli anni 70 dai fratelli Hanna e dalla loro madre. Lo sviluppo della rete di vendita è iniziato quasi subito, per veicolare sia i prodotti destinati al consumo finale sia i semilavorati per le preparazioni alimentari. Attualmente la società Yocream international ha un giro d’affari di una cinquantina di miliardi di lire. La strategia di sviluppo negli Usa ha privilegiato le alleanze commerciali con i giganti della distribuzione (Wal-Mart in prima linea), insieme con ristoranti e caffetterie. Una decina i Paesi esteri in cui sono distribuiti i prodotti Yocream e operano i punti vendita di yogurt gelato.

V.Ch.