Valtur, Valtur T.O., fusione per incorporazione art. 47 L. 428/90, Accordo 06/04/2005

VERBALE DI RIUNIONE

(Art. 47 Legge n. 428/90)

Addi’ 6 aprile 2005, in Roma, presso la Sede dell’Unione degli Industriali di Roma, si sono incontrati:

la Soc. VALTUR S.p.A. e la Soc. VALTUR T. O. assistite dall’Unione degli Industriali di Roma

E

la FILCAMS CGIL – FISASCAT CISL – UILTUCS UIL Nazionali, unitamente alle R.S.A.

per esperire la procedura di cui all’ art. 47 della Legge n. 428/90 in merito all’intenzione della Soc. VALTUR S.p.A. di acquisire mediante fusione per incorporazione la Soc. VALTUR T.O.

Nel corso dell’odierna riunione sono stati approfonditi, esaminati e discussi i motivi alla base di detta decisione nonché le conseguenze economiche, giuridiche e sociali relative ai lavoratori interessati come da lettera introduttiva della procedura.

E’ stato in particolare confermato che l’operazione decorrerà dal 1 giugno 2005 e che i rapporti di lavoro alla stessa data verranno trasferiti in continuità secondo quanto previsto dall’art. 2112 del Codice Civile, con il mantenimento dei contratti collettivi e dei trattamenti individuali in atto.

Con la sottoscrizione del presente verbale le parti si danno atto di aver esperito positivamente in ogni suo aspetto la procedura di cui al citato art. 47 della legge n. 428/90 .

Letto , confermato e sottoscritto.

p. l’UNIONE DEGLI INDUSTRIALI DI ROMA

p. la Soc. VALTUR S.p.A.

p. la Soc. VALTUR T.O.

p. la FILCAMS CGIL

p. la FISASCAT CISL

p. la UILTUCS UIL

p. le RSA

Roma, 6 aprile 2005

Spett.li

Segreterie nazionali

FILCAMS CGIL – FISASCAT CISL – UILTUCS UIL

Con riferimento alla fusione per incorporazione di Valtur T.O. in Valtur S.p.A., il cui verbale di esperita procedura è stato sottoscritto in data odierna, vi confermiamo che i valori del ticket pasto per i dipendenti delle sedi di Milano e Roma rimangono invariati e che la questione dell’ adeguamento sarà oggetto di approfondimento in una riunione da tenersi entro il 31 maggio 2005.

      Valtur S.p.a.