Valtur – Esito incontro 26-07-2012

Care compagne, cari compagni,

In data 26 luglio c.m. si è svolto il previsto incontro con i Commissari Straordinari Valtur, presso il Ministero dello sviluppo Economico.

In relazione agli impegni assunti nell’incontro precedente,in merito alla possibilità di individuare soluzioni condivise e alternative al lavoro ad intermittenza, detto " a chiamata", attivato unilateralmente da Valtur,le parti al fine di riprendere corrette relazioni sindacali e sulla base del miglioramento degli indici di riempimento dei Villaggi (dal 18,8% del 20 giugno u.s. al 29,3% del 26 luglio c.m.),hanno condiviso l’opportunità di procedere, per il periodo compreso tra il 1 agosto p.v. al 31 agosto 2012 ,con possibilità di ulteriori proroghe legate alle esigenze aziendali e tenendo conto dell’ anzianità di servizio e delle qualifiche necessarie, di procedere alla trasformazione degli attuali contratti di lavoro intermittenti in contratti di lavoro stagionali.
Si è condiviso che il Ministero dello Sviluppo Economico, riconvocherà le parti nel mese di settembre p.v. per la verifica definitiva delle soluzioni individuate.

Nel ritenere che quanto condiviso tra le parti sia un risultato positivo, invitiamo le strutture interessate ad una immediata diffusione tra le lavoratrici e i lavoratori VALTUR dell’intervenuta soluzione. Inoltre,abbiamo altresì evidenziato una serie di errori presenti in alcune buste paga negli ultimi due mesi. La Direzione Valtur ha riconosciuto tali imprecisioni dovute al recente cambio di studio paghe e si è impegnata a risolvere velocemente il problema. Invitiamo le strutture territoriali a verificare costantemente i cedolini paga dei lavoratori e a segnalare immediatamente alle Direzioni, eventuali imprecisioni o carenze.

Sarà nostra cura inviarvi il verbale di riunione de 26 luglio 2012 appena il Ministero ci farà avere copia e a tenervi costantemente informati su qualsiasi novità e aggiornamenti.

Cari saluti.
p. la Filcams Cgil Nazionale
Lucia Anile