Usa, Hotel Hilton patteggia la violazione dei diritti dei disabili

10/11/2010

Usa, Hotel Hilton patteggia la violazione dei diritti dei disabili
Saranno messi a norma circa 900 alberghi e rivisto il sistema di prenotazione

Hilton Worldwide Inc. ha patteggiato con il dipartimento della Giustizia statunitense la chiusura della causa in cui era accusata di non aver rispettato la legge sui diritti delle persone disabili.

In base all’accordo, la compagnia s’impegna a mettere a norma tutti i circa 900 hotel che gestisce direttamente o in franchising negli Usa.

L’accusa sosteneva gli hotel di Hilton, progettati e costruiti dopo il 26 gennaio 1993, non rispettavano quanto previsto dall’Americans with Disabilities Act e che i sistemi di prenotazione per le persone disabili non corrispondevano a quelli per le persone senza esigenze particolari.
Hilton pagherà anche una multa di 50.000 dollari

Comunicato dipartimento della Giustizia
http://www.justice.gov/opa/pr/2010/November/10-crt-1268.html

Comunicato Hilton
http://phx.corporate-ir.net/phoenix.zhtml?c=88577&p=irol-newsArticleOther&ID=1494129&highlight=

Americans with Disabilities Act
http://www.ada.gov/