UNI-Carrefour Global Agreement

Carrefour – Union Newtork International

Durante l’incontro della Commissione Informazioni e del Comitato Europeo sull’Informazione e la Consultazione del 27 e 28 novembre 2000, Carrefour e Union Newtork International hanno concordato che ogni impresa necessita di pace e consenso sociale per svilupparsi.

Con questo obiettivo, Carrefour si impegna a monitorare congiuntamente con UNI l’appropriata applicazione delle Convenzioni ILO 87-98 e 135.

Questi standard internazionali definiscono:

    -il diritto dei dipendenti di entrare in un sindacato di loro scelta,
    -il diritto alla contrattazione collettiva,
    -la protezione dei dipendenti e dei loro rappresentanti da ogni forma di discriminazione tendente alla violazione delle libertà sindacali.

Il rispetto per i diritti sindacali e il riconoscimento dei diritti fondamentali sono parte della cultura aziendale del Gruppo Carrefour.

Carrefour ha inoltre condannato il lavoro minorile per prevenire i fenomeni di schiavitù e lavoro forzato, e intende garantire i principi stabiliti dall’ILO e che questi siano rispettati dai fornitori.

Presidente di CarrefourSegretario Generale UNI
Daniel BERNARD
[firma]Philip JENNINGS

Direttore di UNI Commerce

Jan FURSTENBORG