Unes Maxi, esito coordinamento 08/06/2015

L’8 giugno scorso si è svolto il Coordinamento Nazionale delle Strutture e delle\dei delegate\i Filcams, finalizzato a condividere le situazioni che si verificano nei singoli territori.

Dalla discussione è emerso che la Unes Maxi in generale ha mantenuto degli standard di attività tali da permetterle di affrontare il perdurare della crisi, che il settore continua a vivere,anche attraverso il ricorso agli ammortizzatori sociali nelle situazioni più critiche.

Mentre nelle realtà che vedono un andamento non del tutto positivo, sta adottando misure che tendono ad inficiare quanto convenuto nella contrattazione integrativa aziendale, paventando, in talune situazioni, percorsi unilaterali.

Il coordinamento, dopo la disamina di quanto sta’ accadendo nelle varie realtà territoriali e nell’attesa dell’incontro unitario a livello nazionale richiesto, ha deciso di affrontare ed agire solo sulle situazioni di emergenza, attraverso incontri nei singoli territori, rimandando al tavolo nazionale il confronto, per definire misure omogenee di intervento al fine di arginare le iniziative unilaterali dell’azienda.

Non appena avremo la conferma della data di incontro richiesto, che si terrà verosimilmente nei primi giorni di luglio, sarà nostra cura informarvi tempestivamente.

P. Filcams Cgil Nazionale
Elisa Camellini-Sandro Pagaria