UN GESTO DI DISPERAZIONE

11/11/2014

11 novembre 2014
Un gesto di disperazione

La Segreteria Regionale della Filcams Cgil della Campania e Nazionale esprimono il proprio cordoglio alla famiglia del lavoratore D’Auria Aniello che l’11 Novembre 2014 si è tolto la vita.
“Il lavoratore guardia giurata dell’Istituto di Vigilanza Italia era in mobilità da pochi mesi a causa della cessazione d’attività dell’azienda” spiega la Filcams Cgil Campania, “Aniello ha dedicato l’intera vita al lavoro e alla divisa che indossava ogni giorno con orgoglio. Storicamente impegnato presso l’appalto dell’ASL NA 3, sarebbe dovuto passare alle dipendenze della nuova azienda che si è aggiudicata l’appalto.”
Un gesto dettato dall’esasperazione e dalle incertezze del settore per il futuro proprio e dei propri cari.
“Grave è la latitanza degli organi istituzionali che dovrebbero far rispettare le leggi garantendo l’occupazione in questo settore soprattutto in materia di tenuta occupazionale nei cambi di appalti pubblici” conclude la Filcams Cgil Campania che fa un richiamo alla responsabilità e all’impegno per assolvere pienamente alle proprie funzioni.