UN ACCORDO CHE SALVA MOLTI POSTI DI LAVORO

12/03/2010

12 Marzo 2010

Un accordo che salva molti posti di lavoro

Presso la Confcommercio di Roma è stato sottoscritto l’11 marzo un accordo tra le Organizzazioni Sindacali Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, con la CGT Logistica Sistemi S.p.A., azienda dedicata alla vendita, noleggio e assistenza di carrelli elevatori. A seguito della procedura di mobilità che prevedeva un esubero di 70 unità lavorative distribuite nelle diverse unità produttive – Milano, Arezzo, Bologna, Brescia, Firenze,Genova, Livorno, Padova, Torino, Verona,Roma, è stato siglato un accordo che ha ridotto significativamente l’esubero del personale previsto.
Frutto sopratutto di un ottimo lavoro fatto dal Coordinamento Sindacale RSA-RSU del gruppo CGT-CLS, condiviso dalla stragrande maggioranza dei lavoratori dell’azienda; l’accordo ha evitato la perdita di almeno 35 posti di lavoro attraverso la ricollocazione dei lavoratori presso altre società del gruppo. Inoltre per quanto attiene specificatamente la gestione del rimanente esubero si è convenuto di ricercare soluzioni basate sul principio della non opposizione alla collocazione in mobilità, dando priorità ai lavoratori che possano essere in grado di raggiungere la pensione nel corso del periodo di mobilità.
“Un buon accordo” dichiara la Filcams Cgil “con il quale abbiamo evitato la perdita di posti di lavoro e, nello stesso tempo, tutelato i lavoratori interessati”.