ULTIMO GIORNO PER LA SANATORIA DI COLF E BADANTI

30/09/2009

30 settembre 2009

Ultimo giorno per la sanatoria di colf e badanti

Scade oggi il termine per la sanatoria di colf e badanti. Più di 150 mila richieste per le collaboratrici domestiche, 70 mila per chi assiste anziani. In tutto meno di 300 mila.
Le aspettative erano di gran lunga più alte. Un flop rispetto ai numeri forniti in precedenza che parlavano di circa un milione di persone irregolari già impiegate presso le famiglie italiane. Comunque un successo per il governo.
Ora però i rischi per chi lavora in nero sono molto più alti. I datori di lavoro degli «irregolari» rischiano la denuncia per favoreggiamento dell’immigrazione e una multa dell’Inps che può arrivare fino a 40.000 euro.
Un ostacolo alla regolarizzazione è stato il dover garantire una base minima di lavoro di 20 ore settimanali, mentre la maggior parte non hanno un unico posto di lavoro.