Ue, audizioni sul dialogo sociale

03/09/2004


         
         
         
         
        Numero 211, pag. 3 del 3/9/2004
        Autore:
         
        Ue, audizioni sul dialogo sociale
         
        A Strasburgo.
         
        Il presidente di Confindustria, Luca Cordero di Montezemolo, e i leader di Cgil, Cisl e Uil saranno presto ascoltati dalla commissione affari sociali del parlamento di Strasburgo sul tema del dialogo sociale. Lo ha annunciato il presidente della commissione, Ottaviano del Turco (esponente dello Sdi eletto eurodeputato con la lista Prodi).

        ´La commissione’, ha spiegato, ´ha deciso di avviare una serie di audizioni con i leader imprenditoriali e sindacali di tutta Europa sui temi del lavoro e dei rapporti industriali e sindacali. Gli italiani, per esempio, saranno ascoltati sulla questione del dialogo sociale, i tedeschi sulla delocalizzazione, i polacchi sul tema dell’esclusione sociale. Io’, ha proseguito Del Turco, ´ mi sono messo in contatti con Montezemolo, Epifani, Pezzotta e Angeletti per fissare il giorno e l’ora delle loro audizioni. Mi auguro che possano essere ascoltati entro i primi giorni di ottobre. Il nostro lavoro’, conclude il presidente della commissione affari sociali, ´serve a dare al parlamento, alla Commissione e al consiglio un quadro preciso delle relazioni industriali e sindacali in Europa. Vogliamo armonizzare le diversità contro il rischio di avere 25 culture differenti dei rapporti industriali e sociali’.