Tutti in piazza

Aumento della disoccupazione, vertenze, licenziamenti, cassa integrazione che sta per finire, il fisco. Sono tanti i motivi che hanno spinto la Cgil ad organizzare lo sciopero di oggi 12 marzo. Cortei e manifestazioni in tutta Italia

Link Correlati
     Tutti in piazza