Tute blu e Commercio: altri scioperi

23/11/2007
    giovedì 22 novembre 2007

    Pagina – Nazionale/Economia

    Tute blu, altre 8 ore di sciopero
    Commercio, rotte le trattative

      Si tenta la stretta finale la settimana prossima nella trattativa per il rinnovo del contratto dei metalmeccanici. Federmeccanica ha proposto un aumento medio di 100 euro (66 euro sui minimi tabellari e 34 per la produttività). Ma a sostegno della vertenza Fiom, Fim e Uilm hanno proclamato altre 8 ore di sciopero per le prime tre settimane di dicembre. «Ora – dice il direttore generale di Federmeccanica Roberto Santarelli – l’accordo si avvicina». «La proposta Federmeccanica è un trucco – replica il leader Fiom, Gianni Rinaldini -, non sono 100, ma 66 euro».

      A ridosso di Natale si preparano alla chiusura anche i negozi. Filcams, Fisascat e Uiltucs a «seguito dell’indisponibilità di Confcommercio per la ripresa delle trattative per il rinnovo del contratto del terziario hanno proclamato ulteriori due giornate di sciopero».

      La prima giornata di stop il 21 dicembre per chi lavora cinque giorni, e in alternativa sabato 22 dicembre, per chi lavora sei giorni a settimana. L’altra giornata di fermo verrà indetta a livello territoriale. Intanto, l’Istat registra un calo di vendite a settembre dello 0,2% su base mensile e dello 0,6% su base annua.