Turismo:Dopo un buon 2000 il settore cresce ancora

16/02/2001





Turismo

Dopo un buon 2000 il settore cresce ancora
Milano.Nel 2000 gli alberghi e le strutture complementari italiani hanno registrato 78 milioni e 747mila arrivi (+6% rispetto al ’99), per un totale di 331 milioni e 43mila presenze (+7.4%). Il dato è stato diffuso ieri dall’Istat. Secondo l’istituto di statistica, sono positive anche le previsioni degli albergatori per il trimestre 2001: il saldo tra chi indica un aumento e chi prevede una flessione delle presenze è pari a un +15.4%, contro il -6.7% del primo trimestre 2001.
Quanto all’occupazione, il 9.6% degli operatori ha intenzione di assumere nuovo personale nel primo trimestre di quest’anno.
Nel 2000 le presenze hanno segnato una forte crescita congiunturale nel primo trimestre (+3.2% per gli italiani e +3.6% per gli stranieri su dati destagionalizzati) e una frenata nel secondo (+0.8% e +0.2%). La crescita è ripresa nel terzo trimestre (+0.6% e +2.4%),proseguendo nel quarto con un +1.4% per entrambe le componenti.
Lo scorso anno, analogalmente al ’99, la clientela italiana si è recata in prevalenza nelle località marine e lacustri (43.5%) e in misura minore nelle località montane e collinari (21.4%). Anche la clientela straniera predilige soprattutto le località marine e lacustri (40.5%).

Venerdì 16 Febbraio 2001

 
|