Turismo: A Jesolo un Palazzo per 5mila

14/12/2000

loghino.gif (3272 byte)

ombraban.gif (478 byte)


Giovedì 14 Dicembre 2000
italia-turismo
A Jesolo un Palazzo per 5mila

(NOSTRO SERVIZIO)

JESOLO Un nuovo Palazzo del Turismo per il Lido di Jesolo: una struttura polivalente con una superficie globale di 15mila mq, adatta ad ospitare congressi e convention, ma anche eventi sportivi, fiere e spettacoli. La nuova struttura è in grado di accogliere più di 5mila persone in seduta plenaria, caratteristica assai rara nel panorama italiano. Il Palazzo del Turismo si trova nel centro della cittadina e, insieme alle due strutture adiacenti (il Kursaal, che offre altre tre sale per riunioni e l’Auditorium Vivaldi, con una sala per quasi 500 persone), costituisce una vera e propria "città dei congressi".

Il Lido di Jesolo entra così a pieno titolo nel mercato internazionale degli eventi, con un’offerta congressuale anche per i grandi numeri e con due elementi considerati fondamentali dagli organizzatori stranieri: l’elevata ricettività alberghiera (più di 400 hotel con 30mila posti letto) e la vicinanza a un aeroporto internazionale, a Venezia.

I lavori di costruzione del Palazzo del Turismo, di proprietà del Comune, erano iniziati nel 1990 con un primo investimento di 9 miliardi. Interrottisi tre anni dopo, sono ripresi solo a inizio ’99 per concludersi a luglio dello stesso anno. L’edificio è costato circa 20 miliardi di lire. Dal 1° gennaio di quest’anno il Comune ne ha affidato la gestione a Jesolo Turismo, società costituita da Comune, Apt, Associazione albergatori e Ascom Basso Piave.

Nora Caramaschi