Tumi Inc., Tumi Srl, esito incontro cessione di azienda 11/04/2017

Roma, 14-04-2017

TESTO UNITARIO

Il giorno 11 aprile 2017 Filcams, Fisascat e Uiltucs Nazionali hanno incontrato le Società Tumi Inc e Tumi Srl, entrambe del Gruppo Samsonite SpA, per la cessione di azienda di cui alla comunicazione del 3 aprile 2017. Nel confronto effettuato, le posizioni espresse dai rappresentanti aziendali non hanno consentito alle OO.SS. di condividere un testo concordato sul passaggio di azienda. In particolare, il rappresentante legale delle Società ha riconfermato quanto riportato nella comunicazione di apertura della procedura: il personale occupato presso la Società cedente Tumi Inc. è formato complessivamente da 16 unità, ma soltanto 11 di essi verrebbero trasferiti dal 1.5.2017 presso Tumi Srl, poiché altri 5 lavoratori verrebbero allocati presso la Società capogruppo Samsonite SpA con cessione dei contratti individuali, sempre a far data dal 1.5.2017.

La scelta aziendale di trasferire 5 contratti individuali presso la Società Samsonite SpA, – ancorché presentata come concordata con i diretti interessati- presenta intanto la criticità di sfuggire alla gestione negoziale collettiva, non potendosi configurare come cessione di ramo di azienda per assenza di autonomia funzionale ed organizzativa dei 5 contratti individuali ceduti; inoltre modifica in pejus le condizioni di tutela degli undici lavoratori formalmente oggetto della cessione di azienda, ai quali la Società cessionaria non intende mantenere le tutele derivanti dalla attuale dimensione aziendale (Statuto dei Lavoratori).

Per queste considerazioni le OO.SS. hanno unitariamente deciso di non procedere alla sottoscrizione di alcun verbale, riservandosi di valutare gli strumenti di tutela da utilizzare, laddove successivamente alla effettuazione del passaggio dovessero risultare lesi diritti individuali di lavoratori che richiedano l’intervento sindacale.

p.la Filcams Cgil Nazionale
Concetta Di Francesco