«Troppa precarietà nel commercio e nel turismo», i delegati sindacali della Filcams di Modena scrivono a Prodi

«Cambiare profondamente» chiedono le Rsu delle maggiori aziende del terziario modenese. «Abbiamo assistito in questi anni ad una sempre maggiore precarizzazione dell’occupazione – scrivono – e a un netto peggioramento delle condizioni di lavoro» «Ma se il reddito è parziale, non lo è l’affitto»

Link Correlati
     «Troppa precarietà nel commercio e nel turismo», i delegati sindacali della Filcams di Modena scrivono a Prodi