Tributi Italia – esito incontrro 19/04/2012

Roma, 19 aprile 2012


Oggetto: Tributi Italia SpA in AS – Riaggiornamento incontro MiSE 14/05/12

come anticipato (vedi circolare 04, 13 e 17 aprile uu.ss.), si è tenuto in data odierna, presso il Ministero dello Sviluppo Economico, il previsto incontro finalizzato ad un approfondimento in ordine alla situazione in cui versa l’azienda e ad aggiornamenti circa il piano di amministrazione straordinaria.
In premessa alla riunione il commissario ha illustrato nuovamente, in termini di estrema sintesi, l’andamento delle trattative intercorse nel biennio di AS e ne ha ribadito l’esito negativo (trattative private, con Equitalia prima e Poste Tributi in una fase successiva, e pubbliche con diversi soggetti che avevano inizialmente formalizzato manifestazioni di interesse, salvo ritirarle a seguito di un’analisi della situazione aziendale).
Circa la fase attuale, rispetto ad un’eventuale cessione/affitto di rami d’azienda/concessioni a soggetti terzi, lo stesso commissario si è limitato a confermare l’esistenza di una trattativa in fase più avanzata e di un’ulteriore manifestazione di interesse in fase di primo approfondimento.
Nonostante la partecipazione all’incontro di rappresentanti di diverse regioni (Liguria, Puglia, Sicilia), allo stato sarebbe individuabile una soluzione su base regionale esclusivamente per quanto attiene la Regione Sicilia, in considerazione della disponibilità avanzata dalla stessa Giunta regionale e delle prerogative derivanti dallo Statuto Speciale.
Considerata l’approssimazione delle informazioni fornite, che ad oggi evidentemente non consente, come esplicitato nel corso dell’incontro, alcuna valutazione definita e compiuta rispetto alla situazione che va delineandosi, si è stabilito ai fini della prosecuzione del confronto, di riaggiornare la riunione a lunedì 14 maggio p.v., alle ore 11:00, presso la sede del MiSE di via Molise 2, a Roma.

p. Filcams-CGIL Nazionale
Fabrizio Russo