Treviso. Vertice tra i sindacati e il Bennet

27/11/2007
    martedì 27 novembre 2007

      Pagina 34 – Provincia

      DOPO L’INFORTUNIO MORTALE

      Vertice tra i sindacati e il Bennet
      «Serve assemblea coi dipendenti»

        PIEVE DI SOLIGO. Domani le organizzazioni sindacali incontreranno la dirigenza del centro commerciale Bennet per parlare di sicurezza. Sicurezza e incontro con i lavoratori saranno dunque gli argomenti che Fisascat-Cils, Filcams-Cgil e Uiltucs-Uil affronteranno nel corso dell’incontro che avranno con la dirigenza del centro commerciale dove lunedì 19 novembre ha perso la vita per un incidente sul lavoro Claudio De Pellegrin, 40 anni, di Conegliano.

          I sindacati, con Mirco Ceotto, Luigino Tasinato e Massimo Marchetti, segretari generali rispettivamente di Fisascat-Cisl, Filcams-Cgil e Uiltucs-Uil, chiederanno sia la possibilità di incontrare i lavoratori in un’assemblea, sia di discutere con i dirigenti del Bennet di sicurezza nei luoghi di lavoro.

          La dinamica dell’infortunio occorso a De Pellegrin è ancora al vaglio dei tecnici dello Spisal. A causare la morte dell’operaio pare sia stato un guasto alla parte idraulica del carrello elevatore col quale De Pellegrin stava lavorando nel magazzino. La forca sarebbe precipitata improvvisamente, comprimendo il collo del poveretto e provocandone la morte istantanea.