Trento. Volantinaggio delle commesse

10/03/2004


9 marzo 2004

Trento (pag.29)

Contratto Scaduto da tredici mesi: niente festa

Volantinaggio delle commesse

    «8 marzo, festa delle donne? Non per noi che lavoriamo nel commercio!».
    Così recita il titolo del volantino che le delegate Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil del Trentino, hanno distribuito ieri pomeriggio davanti agli ingressi dei supermercati Coop Superstore e Poli Regina di Trento Sud, con inizio alle ore 15.30. L´iniziativa si inserisce nell´ambito della protesta contro il mancato rinnovo del contratto nazionale del commercio, scaduto da 13 mesi. «Confcommercio – dicono i sindacati – ha mantenuto posizioni rigide, in particolare sul mercato del lavoro. Ha chiesto di introdurre orari ancora più flessibili di quelli attuali e vuole precarizzare ulteriormente i rapporti di lavoro; sul salario non hanno avanzato alcuna proposta. Le distanze tra le nostre richieste e le "loro" sono notevoli». Per queste ragioni è stato fatto lo sciopero del 19-20 dicembre. «Non chiediamo la luna! Chiediamo un aumento salariale di 107 euro, il lavoro più stabile e regole precise in merito agli orari dei part-time».