Trento. Ristorazione per le gare vince Willeit

26/10/2006
    gioved� 26 ottobre 2006

      Pagina 9 – Economia

        AUTOSTRADA

        Ristorazione per le gare vince Willeit

          TRENTO. Battuta d’arresto, ma di pochi giorni, per le gare indetta dall’Autobrennero per la gestione “non oil” delle 22 aree di servizio. Ieri la sesta sezione del Consiglio di Stato ha accolto l’appello proposto dalla societ� �Autogrill spa� del Gruppo Benetton contro l’ordinanza del Tar di Trento che, in primo grado, aveva respinto le richieste avanzate dal colosso nazionale della ristorazione. In verit� la decisione del Consiglio di Stato appare sorprendente anche per la premessa dell’ordinanza, ove si sostiene la correttezza delle procedure seguite da Autobrennero nel formulare i bandi di gara.

            �Ad un sommario esame… – scrivono infatti i giudici romani -… non sussistono profili che inducono ad una ragionevole previsione sull’esito favorevole del ricorso in relazione alle censure attinenti al criterio di aggiudicazione, individuato nel prezzo pi� alto e al tetto di otto aree di servizio. Si ritiene, infatti, che nell’ambito dell’ampia discrezionalit� di cui gode il concessionario autostradale nell’individuare le modalit� di affidamento della gestione del servizio di ristorazione, non si pone in contrasto con alcuna specifica previsione normativa, n� appare illogico o irragionevole, collegare ad un criterio di aggiudicazione, fondato sul prezzo che consente il maggior ritorno economico per il concedente, una limitazione del numero di aree aggiudicabili, in modo da lasciare all’effettiva concorrenza tra gli operatori, la cui pluralit� � garantita attraverso la menzionata clausola, la determinazione dei prezzi praticati agli utenti�.

            L’unico aspetto accolto dalla Corte � relativo �alla possibilit� di scelta da parte dei concorrenti delle aree di servizio nell’ipotesi che sussistano i presupposti per l’aggiudicazione di un numero di aree superiore ad otto�; per questo � stato fissato �un congruo termine� per poter permettere il deposito di tale indicazione in busta chiusa. In definitiva l’apertura della quarantina di buste con le offerte slitter� di poco pi� di una settimana.