Comunicati Stampa

Trenkwalder, l’agenzia per il lavoro in forte difficoltà

13/11/2016
FilcamsC_big

Il 7 novembre scorso si è tenuto l’incontro con la società Trenkwalder S.r.l., agenzia per il lavoro con sede legale a Modena e numerose filiali in tutta Italia in forte difficoltà economiche.

Dopo i primi campanelli d’allarme sugli stipendi di settembre non pagati ai circa 5.800 lavoratori (sugli 8.500 complessivi) somministrati nelle varie realtà lavorative sul territorio nazionale, ora la situazione va decisamente peggiorando.

I responsabili aziendali hanno dichiarato che la situazione è diventata ancora più complessa per la tenuta complessiva della società, in quanto, nonostante il decreto del Tribunale di Modena che ha  autorizzato l’accesso ad un credito di € 30.000.000, le quattro banche coinvolte non hanno ancora dato via libera all’erogazioni necessarie per far fronte al pagamento delle retribuzioni.

La società ha inoltre dichiarato che tale rallentamento ha determinato una pesantissima conseguenza sulle attività vedendo calare il numero dei lavoratori somministrati alle aziende clienti a poco meno di mille, quando fino a dieci giorni prima erano circa 8000.

È stato per questo richiesto un ulteriore incontro alla presenza del Commissario giudiziale che, inspiegabilmente, ha però rifiutato la richiesta di partecipazione.

“Appare evidente” affermano le organizzazioni sindacali, “che tale situazione con il passare dei giorni vede un orizzonte occupazionale sempre più incerto.