Trenkwalder, esito incontro 28/11/2016

Roma, 29 novembre 2016

Testo unitario

il 28 novembre 2016 si è tenuto l’incontro con la società Trenkwalder S.r.l., così come concordato in occasione della precedente riunione del 18 novembre scorso.

Il Commissario, nonostante non ci sia una formalizzazione, ha confermato che nei giorni scorsi ha ricevuto due manifestazioni di interesse di acquisizione. Tale situazione ha determinato la decisione di posticipare la decisione della valutazione della procedura concorsuale.

Ci è stato ribadito, comunque che le ipotesi di cessioni interesseranno solo al ramo commerciale che fa riferimento alle filiali presenti nei territori in cui attualmente insistono, escludendo pertanto le attività di sede.

Tali trattative dovrebbero essere concluse entro la fine della settimana corrente, pertanto solo allora si potrà aver il quadro reale se ci sarà una continuità aziendale o meno.

Rispetto al dato occupazionale, il numero dei dipendenti in forza continua a diminuire a seguito di altre dimissioni, infatti ad oggi il numero dei lavoratori diretti è pari a 158, di cui 62 presso la sede di Modena, mentre i somministrati sono attivati a poco più di 700.

Rispetto alla nostra richiesta di esonerare dell’indennità di preavviso per i lavoratori diretti che intendono dimettersi, il commissario al momento si è dato indisponibile, in quanto una scelta di questo tipo andrebbe ad incidere negativamente nella procedura concorsuale e nell’ottica della trattativa di cessione.

Per quanto riguarda le retribuzioni di Novembre e Tredicesima viene confermata l’erogazione. Infatti Trenkwalder sta predisponendo i relativi cedolini paga.

Alla luce di quanto emerso durante l’incontro, abbiamo concordato un nuovo appuntamento che si terrà il giorno 5 dicembre 2016 alle ore 10, a Modena, in Via Ferruccio Lamborghini, 79, presso la sede aziendale.

p. la Filcams Cgil Nazionale
Sandro Pagaria