Tozzi della Fiavet: portiamo ricchezza e posti di lavoro

20/06/2001
La Stampa web




Mercoledì 20 Giugno 2001
Tozzi della Fiavet: portiamo ricchezza e posti di lavoro

E’ dura la reazione degli operatori turistici alle parole del Papa sui villaggi. Due tra le principali aziende del settore ricordano che oggi i villaggi vacanza, soprattutto quelli negli angoli più disagiati del mondo, sono diventati vere e proprie «piccole fabbriche» che producono posti di lavoro e ricchezza per la popolazione locale. «Nei nostri villaggi – spiegano Alpitour e Franco Rosso – impieghiamo quasi esclusivamente personale locale». La Federazione Italiana degli Agenti di Viaggio e Turismo (Fiavet) si riconosce pienamente nelle parole del Papa sul «turismo sessuale». «Già nel 1996 – afferma Antonio Tozzi, responsabile dell’associazione – la Federazione aveva espresso una ferma condanna del turismo sessuale in genere e, particolarmente, nei confronti dei minori». «Non ritengo – ha aggiunto Tozzi – che il riferimento fatto dal Santo Padre a ‘’centri di vacanza sofisticati’’ possa comprendere i cosiddetti ‘’villaggi turistici’’ che, se pure inseriti a volte in contesti avulsi dal territorio circostante, comportano un benefico indotto economico sul Paese che li ospita, rappresentando per lo stesso la principale fonte di reddito».
Copyright ©2001 Scrivi alla Redazione Credits Publikompass