Torino. Rinascente: in quaranta rischiano il posto

13/09/2006
    mercoled� 13 settembre 2006

    Pagina II – Torino

      la vertenza

      Rinascente chiude a "Le Gru"
      In quaranta rischiano il posto

        I dipendenti della Rinascente sciopereranno il 30 settembre contro l�annunciata chiusura, a fine anno, del punto vendita di Grugliasco, all�interno della shopville Le Gru.

        L�azienda, che vuole abbassare le serrande anche a Bari, ha fatto sapere da tempo che il negozio inaugurato nel 1990 non risponde pi� alle strategie del gruppo. A ci� si aggiunge il costo per l�affitto dei locali, che i vertici di Rinascente giudicano ormai troppo elevato. Nel centro alle porte di Torino rischiano il posto trentanove lavoratori, per i quali, a differenza dei dipendenti pugliesi, non � previsto ancora alcun ricorso alla cassa integrazione.

        L�incertezza per il futuro degli addetti ha spinto i sindacati di categoria a proclamare lo sciopero. �L�azienda sappia che noi siamo sempre disponibili – dicono i rappresentanti dei lavoratori – ad aprire una trattativa per cercare di salvare i posti�.

        Oggi � previsto un incontro tra i dirigenti locali delle tre sigle di categoria e i vertici del punto vendita di Grugliasco per trovare una via d�uscita alla difficile situazione. �Non comprendiamo questo trattamento diverso rispetto a Bari – spiegano i sindacati di Torino – per noi la cassa integrazione � fondamentale�.

          (o. pi.)