Torino. I vigilantes riforniscono i Bancomat

13/07/2004


        Torino


martedì 13 luglio 2004

SIGLATO L’ACCORDO

I vigilantes riforniscono i Bancomat

E’ stata raggiunto, dopo 48 ore consecutive di trattative, l’accordo sul contratto regionale integrativo del settore della vigilanza privata che riguarda 2.700 lavoratori in Piemonte e 1.500 a Torino.

Dalla serata di ieri – dopo che lo sciopero di dieci giorni aveva creato problemi per la mancanza di denaro nei bancomat – la situazione è andata tornando alla normalità e oggi non dovrebbero esserci difficoltà nè agli sportelli esterni nè nelle banche.

I segretari generali di Filcams, Fisascat, UiltuCs, Anna Cuntrò, Bruno Cordiano, Giannantonio Pezzetta, esprimono grande soddisfazione per gli esiti contrattuali raggiunti dal punto di vista economico: il premio di risultato raddoppia e passa da 388 a 677 euro.


Importanti risultati anche su trasferta, tutele occupazionali, formazione, scatti. Il sindacato ringrazia la Prefettura «per il fattivo contributo speso per la conclusione della vertenza».