Terme: sciopero senza contenuti

01/07/2004


         
         
         
         
        ItaliaOggi Turismo
        Numero 156, pag. 15 del 1/7/2004
        Autore:
         
        Terme, sciopero senza contenuti
         
         
        ´Uno sciopero privo di contenuti e strumentale al raggiungimento di finalità estranee al tavolo negoziale’, così ha commentato Costanzo Jannotti Pecci, presidente di Federterme, l’agitazione dei dipendenti del settore termale, proclamata da Filcams (Cgil), Fisascat (Cisl) e Uiltucs (Uil) per domani, per il rinnovo del ccnl, scaduto il 30 giugno 2003.

        ´Si tratta di un’iniziativa priva di un reale fondamento, soprattutto se si considera che le organizzazioni sindacali si sono sottratte al confronto sulla proposta che abbiamo loro presentato nel corso dell’incontro del 21 giugno, adducendo generiche e incomprensibili motivazioni e rifiutandosi di entrare nel merito delle questioni sul tappeto’.