Tagli al personale nella Hit

23/10/2002

ItaliaOggi (Turismo)
Numero
251, pag. 14 del 23/10/2002
di Antonella Gorret



Il gruppo parmense ammette che sta esaminando la questione con i sindacati.

Tagli al personale nella Hit

Voci di 150 esuberi. La società però smentisce

Si preannunciano tagli del personale nel gruppo Hit, la Holding italiana turismo di Parma. Secondo quanto risulta a ItaliaOggi, gli esuberi riguarderebbero 150 persone. Cifra smentita da Paola Calore, responsabile dell’ufficio stampa del gruppo, che fa capo alla famiglia Tanzi, che però ammette la possibilità di tagli.

´Il tema del personale’, ha detto Calore a ItaliaOggi, ´è delicato e importante: è in corso una riflessione che stiamo condividendo con le forze sindacali interne e nazionali, ma non è ancora stato deciso niente. In un piano di ristrutturazione aziendale è fondamentale intervenire anche a livello di efficienza interna’, ha continuato Calore. ´Puntare a un aumento dei ricavi significa prendere in considerazione anche l’efficienza dei costi. E uno dei costi più rilevanti dell’azienda è il personale’.

Il gruppo, proprietario dei marchi Chiariva, Comitours, Going e Club Vacanze, sta vivendo un 2002 all’insegna di profondi cambiamenti e di riassetto gestionale.

Il giro di poltrone è, infatti, iniziato il 29 aprile con la nomina di Romano Bernardoni a presidente del gruppo, in sostituzione di Claudio Baratta. A giugno è entrato nella holding Roberto Tedesco, in qualità di amministratore delegato e direttore generale, con il compito di tessere un piano pluriennale di sviluppo e riposizionamento delle diverse espressioni aziendali: dalla produzione alla distribuzione, dalla gestione delle strutture ricettive allo sviluppo dei progetti d’incoming.

A settembre sono entrati nel gruppo Giampiero Manzone in qualità di direttore organizzazione e sviluppo; Mirko Zanon nella posizione di direttore turismo e distribuzione; Giuliano Graziosi nel ruolo di consulente strategico del gruppo.

Sempre a settembre, l’assemblea dei soci della Last minute tour ha nominato il nuovo cda nelle persone di Gianluca Vacchi (presidente), Romano Bernardoni, Roberto Tedesco, Francesca Tanzi e Giampiero Manzone (amministratore delegato).

A ottobre i cambiamenti hanno interessato, invece, la divisione turismo e distribuzione: Franco Campazzo, responsabile prodotto Comitours, Club Vacanze, Going; Franco Cimurri, responsabile commerciale t.o.; Giovanni Giussani, responsabile vendite; Tommaso Leonetti, responsabile vendite turismo Sestante; Annalisa Masini, responsabile prodotto Chiariva e Vacanze Overseas; Susanna Minucelli, responsabile pianificazione t.o.; Bijan Nicoletti, responsabile operativo della distribuzione.

Da ultima, infine, la nomina di Davide Salmasi a direttore amministrazione, finanza e controllo.