Tag Archives: STEFANEL

VERBALE DI ACCORDO

Il giorno 22 febbraio 2002, in Bologna,

­ la Società Stefanel S.p.A. con sede in Ponte di Piave,

La Società Retail S.r.l. con sede in Ponte di Piave

Entrambe rappresentate dal Sig. Ruggero Pregnolato con l’assistenza di UNINDUSTRIA TV in persona del dott. Mario Del Picco

E

La FISASCAT­ CISL, Nazionale rappresentata da Mario Piovesan

La FILCAMS­CGIL Nazionale rappresentata da Ramona Campari

La UILTUCS­UIL Nazionale rappresentata da Gianni Rodilosso

Si sono incontrati a seguito della preannunciata intenzione della Stefanel S.p.A. di procedere alla fusione per incorporazione della Retail S.r.l. , così come comunicato dalle Società con lettera del 23/01/2002 ai sensi dell’ art. 47 della L. 428/90, modificato dal Decreto Legislativo 18/2001.

La programmata fusione avverrà con effetto dal 1 marzo 2002. Per effetto di quanto sopra i rapporti di lavoro dei dipendenti in forza presso Retaíl S.r.l. proseguiranno in capo a Stefanel S.p.A. senza soluzione di continuità.

Si concorda che il trattamento economico­normativo e ogni altro istituto contrattuale e di legge saranno regolati come segue :

a) ai dipendenti in forza presso i singoli punti vendita che costituiranno la unità

commerciale Stefanel saranno applicati , in via esclusiva, il C.C.N.L. del

terziario­distribuzione­servizi , gli accordi provinciali del terziario ove esistenti

ed i trattamenti economici già applicati dai singoli punti vendita ;

b) ai dipendenti occupati presso l’unità Stefanel S.p.A. di Ponte di Piave, Salgareda

e Levada, continueranno ad essere applicati in via esclusiva il C.C.N.L. tessile

ed abbigliamento e gli accordi aziendali in atto valevoli per i dipendenti

occupati nella predetta unità.

Le aziende daranno informazione ai dipendenti interessati con comunicazione scritta.

Con la sottoscrizione del presente accordo le parti si danno atto di aver esaurito la procedura prevista dall’ art. 47 della L. 428/90 richiamato in premessa.

Letto, confermato e sottoscritto.