Tag Archives: SERVIZI IN CONCESSIONE

Roma, 3 luglio 2017

    Testo Unitario

    Il 28 giugno abbiamo incontrato il Capo di Gabinetto del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture Dott. Mauro Bonaretti e il suo staff, a seguito della nostra richiesta di incontro dello scorso 15 giugno.
    Abbiamo unitariamente esposto le ragioni che ci hanno spinto a richiedere l’attivazione di una sede di confronto istituzionale e che in sintesi sono riconducibili allo scarso rispetto delle norme di legge e contrattuali riguardanti i lavoratori, da parte di alcune imprese del settore quali Chef Express, Sarni Maglione, Gustofast e Hermes Snack.
    Il comportamento di questi operatori rischia di creare pesanti fenomeni di dumping giocati sull’abbattimento del costo del lavoro in un mercato chiuso come quello delle concessioni autostradali; inoltre, a parere di Filcams CGIL, Fisascat CISL e Uiltucs, gli interventi prodotti da queste imprese sull’occupazione ( riduzioni di orario, trasferimenti e licenziamenti) all’indomani delle aggiudicazioni, hanno violato le condizioni previste dai bandi in tema di mantenimento della forza lavoro, che tra le altre, avevano consentito a queste ultime di aggiudicarsi le gare.
    Il Ministero, pur rimarcando di non avere titolo ad intervenire in materia lavoristica, ha garantito la sua disponibilità a giocare un ruolo verso concessionari e imprese interessate, promuovendo eventualmente anche momenti di confronto fra le parti.
    Per fare ciò ha sollecitato alle OOSS la predisposizione di una “memoria” che dettagli e circostanzi gli episodi di violazione del decreto interministeriale e quelli relativi alle regole previste dalle leggi e dalla contrattazione nazionale, Vi invitiamo pertanto a fornirci informazioni dettagliate in merito in tempi rapidi di modo da poter preparare al più presto il documento richiesto.

      p. la Filcams Cgil Nazionale

                          C. Sesena / L. De Zolt