Tag Archives: EUROPTICA

VERBALE DI INCONTRO EX ART. 47 L. 428/90

In data 22 febbraio 2005 presso la sede di Ascom Bologna, Strada Maggiore 23, Bologna si sono incontrate:

La società Europtica spa rappresentata dal Sig. Paolo Tomasella, assistito da Claudio Braidotti
La società Avanzi Holding srl rappresentata da Laura Martinelli ed assistita da Ascom Bologna nelle persone di Franco Entilli e Paolo Naldi

Le organizzazioni sindacali
UILTuCS –U.I.L Nazionali nella persona di Antonio Vargiu
F.I.L.C.A.M.S.-CGIL Nazionali nelle persona di Ramona Campari
Uiltucs – UIL Piemonte nella persona di Cosimo Lavolta;
RSA UIL nella persona di Pasquale de Rosa
Uiltucs Belluno nella persona di Renato Candeago
Uiltucs Padova nella persona di Donatella Pasinato
RSA UIL nelle persone di Gianmario Vomiero, Cristina Filippin, Laura Zavarise
RSA CISL nella persona di Valter Calliero

Premesso

    ·che in data 7 febbraio 2005 le società Europtica Spa e Avanzi Holding s.r.l. hanno inviato alle componenti R.S.A., nonché alle rispettive Associazioni di categoria, le lettere di comunicazione per l’avvio della procedura di consultazione sindacale ai sensi e per gli effetti dell’art. 47 Legge 428/90 e del Dlgs n. 18 del 2/02/2001;
    ·che in data 10 febbraio 2005 le OO.SS. del Terziario hanno comunicato a Europtica SPA e a Avanzi Holding s.r.l. la disponibilità ad espletare, nei tempi previsti dalla legge, la procedura di consultazione sindacale rimanendo a disposizione per concordare, nell’ambito dei tempi previsti dalla legge, le relative modalità di attuazione;
    ·che in data 14 febbraio 2005 le società Europtica SPA e Avanzi Holding s.r.l. hanno espresso il loro assenso alla proposta sindacale di cui al punto precedente;
    ·che è stata infine concordata la giornata del 22 febbraio 2005 quale reciprocamente utile per consentire, nei tempi previsti dalla vigente normativa, l’espletamento della consultazione sindacale di cui all’art. 47 della Legge n. 428/90 e del Dlgs n. 18 del 2/02/2001.
Tutto ciò premesso, nella odierna riunione

la società Europtica SPA, in qualità di società che intende cedere il proprio ramo d’azienda costituito dalla totalità dei punti vendita e relativo personale diretto di vendita (n.94) ed indiretto di vendita (n. 2 area manager) e la società Avanzi Holding s.r.l., in qualità di beneficiaria della cessione del ramo d’azienda, riconfermando i contenuti dell’informativa preventiva fornita il 7 febbraio 2005, hanno provveduto ad illustrare in modo ampio e approfondito le motivazioni, gli aspetti tecnici-organizzativi e commerciali che sono alla base del progetto della cessione, esaminando congiuntamente ogni possibile riflesso sui sottostanti rapporti di lavoro del personale interessato al trasferimento del ramo d’azienda.

In particolare per quanto attiene al personale appartenente al ramo d’azienda ceduto e pertanto interessato al passaggio a Avanzi Holding s.r.l., i cui nominativi sono riportati nella nota allegata costituente parte integrante del presente verbale, è stato confermato che la società Avanzi Holding s.r.l. continuerà ad applicherà ai rapporti di lavoro le norme contrattuali vigenti in Europtica.

Gli attuali siti di dislocazione delle risorse lavorative interessate all’atto traslativo non subiranno variazione in ragione del passaggio alla nuova società.

I rapporti di lavoro del personale Europtica SPA , come sopra individuato, proseguiranno, mediante passaggio immediato e diretto, ai sensi dell’art. 2112 c.c. con Avanzi Holding s.r.l. dalla data di effetto del procedimento di cessione prevista il 1 aprile 2005.

Resta inteso, a chiarimento tra le parti, che, fermo restando il livello retributivo da ciascun lavoratore acquisito con la società cedente, il predetto trasferimento del ramo d’azienda verrà attuato sia in termini di inquadramento del c.c.n.l. sopra richiamato sia in termini di assegnazione di mansioni, nel rispetto dei criteri disposti dall’art. 2112 c.c. e comunque di equivalenza professionale maturata nel ramo ceduto.

Con il presente verbale le parti intendono darsi reciprocamente atto di aver positivamente esperito la procedura di consultazione sindacale di cui all’art. 47 della legge 29 dicembre 1990 n. 428 del Dlgs n. 18 del 2/02/2001.

Letto, confermato e sottoscritto

Firme