Tag Archives: E- Work

    TESTO UNITARIO

    Il due ottobre scorso è stato raggiunto un accordo a salvaguardia dei livelli occupazionali aziendali con l’applicazione del CdS quale strumento alternativo ai licenziamenti dichiarati dall’azienda per il lavoro E-Work S.p.a., ex L.223/91 inviata il 26 settembre scorso.

    La E-Work S.p.a. con un organico complessivo di 74 lavoratori aveva dichiarato un esubero 11 unità, pari, quindi, al 15% dei lavoratori attualmente in forza.

    Il CdS riporta quanto previsto dall’accordo-quadro siglato tra OO.SS. e Assolavoro il 29.02.2012 (anticipo mensile, riversamento della quota aziendale a favore del dipendente, ecc.) e verrà applicato per un anno con decorrenza dal 15 ottobre 2012, con una riduzione massima del 50% per i periodi di più scarsa attività, ed una riduzione media del 35%. Alle/agli lavoratrici/lavoratori con un contratto a tempo parziale, l’orario di lavoro applicato non potrà essere inferiore alle 20 ore settimanali. Non sono previste chiusure di filiali, e l’articolazione della solidarietà verrà attuata per tipologie professionali.

    L’Azienda riconoscerà ai lavoratori il diritto al buono pasto anche nei casi in cui verrà applicata la riduzione massima. Inoltre, a fronte dell’insorgere di eventuali problematiche sarà possibile l’attivazione di appositi incontri a livello territoriali.

    Infine, a tre mesi prima della scadenza del CdS, si effettuerà una verifica congiunta per valutare la possibilità di ripristino del normale orario di lavoro per tutti le lavoratrici e lavoratori coinvolti.

    p. La Filcams CGIL Nazionale
    Sandro Pagaria – Lory Carlini