Tag Archives: DATA-MANAGEMENT-PA

Roma, 23 novembre 2017

Il 21 novembre u.s. si è svolto l’incontro in merito alla cessione di ramo d’azienda di parte di DM PA in DM Cultura, società appositamente creata.

Le motivazioni della scissione presentate dalla proprietà sono di poter presentarsi sul mercato, non solo nazionale, con un marchio ben preciso e specifico.
La DM Cultura sarà formata da 53 dipendenti e 2 dirigenti, così distribuiti: Bologna 9 unità, Ravenna 37 unità, Roma 6 unità, Napoli 1 unità, pertanto in DM PA resteranno complessivamente 139 unità rispetto le attuali. Il conferimento è previsto con decorrenza dal 1 dicembre 2017 e per gli attuali stagisti (1 a Roma e 1 a Ravenna), nonché per l’unico T.D. presente, è prevista la continuità del contratto stipulato.

Non ci saranno modifiche normative, retributive, o di sede di lavoro. Nel fare presente alla proprietà che come OO.SS. siamo fortemente interessati che non si creino “bad company” ma reali possibilità di sviluppo, abbiamo convenuto di svolgere incontri sia come DM PA che come DM Cultura entro il primo trimestre del prossimo anno per una valutazione sugli effetti della scissione. Per un approfondimento della situazione in allegato trovate la procedura ex art.47 L.428/90 ed il verbale di esperita procedura.

p. Filcams Cgil Nazionalep. Fisascat Cisl Nazionale
M .MensiD.Campeotto